Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Attualità » 7 aprile, seminario nazionale sulla valutazione negli Enti di Ricerca e nell'Università

7 aprile, seminario nazionale sulla valutazione negli Enti di Ricerca e nell'Università

L'appuntamento è a Roma presso il Kirner.

04/04/2011
Decrease text sizeIncrease  text size

Il  7 aprile si terrà un seminario nazionale per approfondire le problematiche della valutazione negli Enti di Ricerca e nelle Università. Il combinato disposto della legge Brunetta e della legge 240/2010 ha costruito un sistema macchinoso di valutazione, senza risorse e in larga parte di difficile applicazione.

Il modello riguarda contestualmente le strutture e il personale sovrapponendo funzioni e ruoli di organismi diversissimi tra di loro. L’Anvur nata per valutare il sistema universitario diventa con la legge 240/2010 l’organo che produrrà le linee guida da adottare nella valutazione dei singoli ricercatori e docenti.

Come abbiamo già avuto modo di evidenziare i profili della discussione sono diversi e meritano una riflessione approfondita da parte della nostra organizzazione.

Il seminario servirà, come quello che si è tenuto sulla prima fase applicativa della legge 240,  per confrontarci al nostro interno. Questa volta abbiamo però chiesto un contributo a esperti che ci aiuteranno nelle discussione offrendoci il loro punto di vista.

Interverranno infatti il Prof. Gianni Roma dell’Università degli studi di Bari, già studioso delle relazioni industriali nella PA,  che da tempo ha  approfondito l’applicazione della legge 150 e le relazioni tra questa e la legge 240.

Francesco Sylos Labini, astrofisico e autore di diversi saggi e articoli sulle problematiche della ricerca e in particolare sulla valutazione.

Guido Fiegna componente del comitato nazionale di valutazione del Miur, uno dei maggiori esperti di valutazione del nostro paese.

Il seminario si svolgerà presso il Kirner in Via Ippolito Nievo 35 a Roma dalle ore 10 alle ore 17.