Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Attualità » Contratti pubblici: il 30 novembre riprende il confronto tra sindacati e Ministra Madia

Contratti pubblici: il 30 novembre riprende il confronto tra sindacati e Ministra Madia

I sindacati confederali chiedono certezze su risorse e applicabilità dell’accordo anche alla scuola. Il contratto torni ad essere lo strumento principe su organizzazione del lavoro, salario e mobilità.

28/11/2016
Decrease text sizeIncrease  text size

Mercoledì 30 novembre 2016 è previsto l’incontro tra sindacati confederali e Ministra Madia sull’Intesa politica propedeutica al rinnovo dei contratti dei pubblici dipendenti, bloccati da oltre 7 anni.

La convocazione arriva dopo la sospensione del confronto di giovedì 25 novembre voluta da CGIL, CISL e UIL con la richiesta di:

  • avere certezze sulle risorse stanziate dal Governo nel triennio per aumentare i salari;
  • far rientrare nel perimetro dell’accordo anche il comparto della scuola;
  • riportare nell’alveo della contrattazione le materie trattate dalla legge Brunetta e dalla legge 107/15 sulla scuola.