Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Attualità » Decreto sviluppo. Passa l’emendamento proposto dalla FLC a favore degli abilitati e abilitandi

Decreto sviluppo. Passa l’emendamento proposto dalla FLC a favore degli abilitati e abilitandi

In caso di approvazione definitiva i docenti che avevano iniziato un percorso di abilitazione potranno inserirsi nelle graduatorie ad esaurimento.

15/06/2011
Decrease text sizeIncrease  text size

Dopo una lunga e difficile discussione, le Commissioni Bilancio e Finanze hanno approvato un pacchetto di proposte di modifica del “Decreto sviluppo” che saranno portate in Aula e che probabilmente saranno approvate con voto di fiducia, entro giovedì.

Nel pacchetto sono compresi alcuni emendamenti che riguardano i precari della scuola.

Tra questi finalmente risulta inclusa una richiesta storica che la FLC CGIL aveva riproposto con un emendamento presentato dall’opposizione parlamentare: i docenti che avevano iniziato il percorso di abilitazione dopo il 2007-2008 potranno inserirsi ex novo nelle graduatorie ad esaurimento. Questo, ovviamente, in caso di approvazione definitiva in aula.

E' stato approvato anche un emendamento che prevede la costituzione delle graduatorie prioritarie anche per l'anno scolastico 2011/2012.

Per quanto riguarda il “bonus fedeltà” richiesto dalla Lega, che la FLC CGIL ritiene discriminatorio e anticostituzionale, non risulta essere presente nel pacchetto approvato dalle Commissioni.