Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

Home » Attualità » Europa e Mondo » Iniziativa della Commissione istruzione europea per facilitare la mobilità nell'istruzione e nella formazione professionale

Iniziativa della Commissione istruzione europea per facilitare la mobilità nell'istruzione e nella formazione professionale

Un sistema europeo di crediti nell’istruzione e formazione professionale (ECVET) per facilitare i cittadini ad ottenere il riconoscimento delle conoscenze e competenze acquisite in un altro paese e favorire così la mobilità a livello europeo.

17/04/2008
Decrease text sizeIncrease  text size

Il piano, presentato dalla Commissione agli inizi di aprile, mira a costruire anche nel settore dell’istruzione e della formazione professionale il sistema di trasferimento ed accumulazione dei crediti già presente nell’Università. Per facilitare il trasferimento dei crediti, l’ECVET si fonda sul sistema degli esiti relativi alle unità di apprendimento cui è associato un punteggio che funzione da credito. Tale sistema dovrebbe aiutare gli Stati membri a trasferire nel proprio sistema di istruzione e formazione professionale gli esiti e i punteggi acquisiti altrove.

La proposta della Commissione, sotto forma di raccomandazione, dovrà essere sottoposta all’approvazione del Parlamento europeo e del Consiglio. La Commissione Istruzione sta anche progettando nuovi strumenti di riferimento che dovrebbero aiutare gli stati membri a scambiarsi le migliori pratiche nelle politiche relative all’istruzione e formazione professionale (EQARF). Gi stati membri sono invitati a migliorare le loro pratiche di gestione applicando una serie di criteri e di indicatori descrittivi comuni e misurando i risultati acquisiti.
Per ulteriori informazioni: http://ec.europa.eu/education/policies/educ/ecvet/index_en.html

Roma, 17 aprile 2008