Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Attualità » Fondi europei 2014–2020 » Programmi operativi nazionali » PON “Per la scuola” » PON “Per la Scuola”: pubblicati gli elenchi dei progetti autorizzati relativi ai percorsi di alternanza scuola-lavoro - seconda edizione

PON “Per la Scuola”: pubblicati gli elenchi dei progetti autorizzati relativi ai percorsi di alternanza scuola-lavoro - seconda edizione

Le attività devono concludersi entro il 30 settembre 2021. Almeno un modulo formativo dovrà essere realizzato e certificato entro il 30 settembre 2020.

19/04/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

L'Autorità di Gestione del PON "Per la scuola", dopo aver pubblicato con nota 11290 del 5 aprile 2019 le graduatorie definitive dei progetti relativi all’Avviso pubblico per il potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro – seconda edizione (Nota 9901 del 20 aprile 2018), con una serie di note del 15 aprile 2019 trasmesse ai vari Uffici Scolastici Regionali, ha reso noto gli elenchi dei progetti autorizzati, ripartiti per regione.

I progetti rientrano nell’Asse I Istruzione, PRIORITÀ DI INVESTIMENTO 10 iv) “Migliorare l'aderenza al mercato del lavoro dei sistemi d'insegnamento e di formazione, favorendo il passaggio dall'istruzione al mondo del lavoro e rafforzando i sistemi di istruzione e formazione professionale e migliorandone la qualità”.

Nella Tabella che segue la sintesi dei progetti autorizzati e le risorse finanziarie previste

Avviso 9901/17

Regioni

Progetti autorizzati

Risorse

Nota autorizzativa

Basilicata

40

1.745.050,00

Nota 12248 del 15/04/2019

Calabria

194

8.322.424,00

Nota 12249 del 15/04/2019

Campania

415

17.283.305,50

Nota 12250 del 15/04/2019

Puglia

263

11.247.040,00

Nota 12276 del 15/04/2019

Sicilia

292

12.432.118,00

Nota 12280 del 15/04/2019

TOTALE Regioni in ritardo di sviluppo

1.204

51.029.937,50

Abruzzo

47

1.478.368,00

Nota 12247 del 15/04/2019

Molise

20

816.863,00

Nota 12266 del 15/04/2019

Sardegna

45

1.591.838,00

Nota 12279 del 15/04/2019

TOTALE Regioni in transizione

112

3.887.069,00

Emilia-Romagna

90

3.194.241,50

Nota 12254 del 15/04/2019

Friuli-Venezia Giulia

31

1.176.998,00

Nota 12258 del 15/04/2019

Lazio

21

1.043.585,50

Nota 12261 del 15/04/2019

Liguria

5

258.680,00

Nota 12262 del 15/04/2019

Lombardia

23

1.242.497,90

Nota 12264 del 15/04/2019

Marche

9

500.775,50

Nota 12265 del 15/04/2019

Piemonte

22

1.140.742,50

Nota 12267 del 15/04/2019

Toscana

17

932.387,00

Nota 12281 del 15/04/2019

Trento

3

147.410,50

Nota 12282 del 15/04/2019

Umbria

8

390.764,50

Nota 12285 del 15/04/2019

Veneto

15

845.015,00

Nota 12288 del 15/04/2019

TOTALE Regioni più sviluppate

244

10.873.097,90

TOTALE nazionale

1.560

65.790.104,40

17 progetti, per un totale € 740.045,50, sono finanziati con le risorse del Programma Operativo Complementare (POC) “Per la scuola”. Il POC, alimentato dalle risorse dei Fondi di rotazione che garantiscono il cofinanziamento nazionale ai Programma Operativi nazionali e Regionali, condivide con il PON lo stesso sistema informativo e le principali modalità di gestione e controllo. Il POC finanzia i progetti di ASL delle regioni “più sviluppate”.

Ad ogni scuola è stata inviata una specifica nota autorizzativa che è possibile scaricare utilizzando la seguente procedura

  1. accedere alla “Gestione finanziaria” dalla home page dei Fondi Strutturali: http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/pon/2014_2020
  2. inserire le credenziali SIDI
  3. nell’area Finanziario contabile selezionare “Sistema Informativo fondi (SIF) 2020”
  4. accedere al “Menù Funzioni”
  5. selezionare la voce di menù “Fascicolo attuazione" e la sottostante voce "Lettera di autorizzazione”

La lettera di autorizzazione alle singole istituzioni scolastiche contiene indicazioni specifiche in merito all’iscrizione nel Programma Annuale secondo quanto previsto dal Decreto Interministeriale 129/2018 (Regolamento recante le istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle Istituzioni Scolastiche).

I progetti autorizzati dovranno essere realizzati e chiusi entro il 30/09/2021.

Almeno un modulo formativo dovrà essere realizzato e certificato su SIF entro il 30/09/2020. Eventuali proroghe potranno essere concesse in via del tutto eccezionale e con motivazioni documentate dal Dirigente Scolastico.

Le Istituzioni Scolastiche si impegnano

  • ad attuare i progetti e a realizzarli nel rispetto delle disposizioni comunitarie e nazionali
  • a documentare la realizzazione dei progetti nelle specifiche aree presenti all’interno del sistema informativo (GPU e SIF)
  • a rendersi disponibile ai controlli e alle valutazioni previste per il PON/POC.

Il processo di finanziamento prevede l’erogazione di un acconto a seguito dell’avvio del progetto nel sistema informativo. I successivi pagamenti sono effettuati a rimborso delle certificazioni inviate, mentre il saldo viene corrisposto sulla base del rendiconto finale e alla conclusione dei controlli.