Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Attualità » Fondi europei 2014–2020 » Programmi operativi nazionali » PON “Per la scuola” » PON “Per la scuola”: ulteriore tempistica per la richiesta di proroga di alcuni progetti FSE

PON “Per la scuola”: ulteriore tempistica per la richiesta di proroga di alcuni progetti FSE

Le scuole devono caricare sul GPU entro il 19 agosto la documentazione delle attività formative già svolte. Riapertura dei termini per la richiesta di proroga dal 26 a la 31 agosto.

19/08/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

L'Autorità di Gestione (AdG) del Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 con nota 25824 del 29 luglio 2019 fornisce ulteriori chiarimenti in merito alla regolarizzazione della documentazione delle attività formative sulla piattaforma GPU e all’approvazione delle richieste di proroga per la conclusione dei moduli relativi ai seguenti progetti dell’Asse I (Istruzione) finanziati con le risorse del Fondo Sociale Europeo (FSE)

Competenze di base: nota1953/2017

Formazione adulti: nota 2165/2017

Orientamento formativo e riorientamento: nota 2999/2017

Cittadinanza globale: nota 3340/2017

Cittadinanza europea: nota 3504/2017

Alternanza scuola lavoro: nota 3781/2017

Patrimonio culturale, artistico e paesaggistico: nota 4427/2017

L’ennesimo provvedimento che segue la nota 4496 del 18 febbraio 2019, la nota 14872 del 13 maggio 2019 e la nota 16759 del 23 maggio 2019 (con la quale si trasmetteva alle istituzioni scolastiche interessate, il Manuale Operativo di Gestione, MOG), è stato adottato dopo che l’AdG ha constatato che diverse istituzioni scolastiche non hanno potuto procedere alla richiesta di una proroga per il completamento delle attività formative autorizzate a causa del mancato caricamento sulla piattaforma GPU della documentazione e delle informazioni comprovanti l’effettivo “avanzamento fisico” dei progetti. Al fine di non penalizzare queste scuole, le Istituzioni Scolastiche interessate sono invitate a provvedere, entro il 19 agosto 2019, al tempestivo inserimento dei dati documentali mancanti relativi alle attività formative già svolte. L’AdG ricorda che il mancato inserimento della citata documentazione impedisce la possibilità di richiesta della proroga.

Successivamente l’AdG verificherà la rispondenza tra quanto dichiarato e gli eventi straordinari indicati dalle scuole che si fossero verificati anche dopo il 29 giugno 2019 e/o eventuali problemi di natura tecnica/telematica al fine di inoltrare  su GPU la richiesta di proroga. Conseguentemente la funzione di richiesta di proroga sarà nuovamente attiva dal 26 al 31 agosto p.v. (h. 15.00).

Ricordiamo che tale richiesta deve essere inviata solo ed esclusivamente mediante il sistema informativo GPU e che le richieste inviate dalle Istituzioni scolastiche attraverso altre modalità (PEC, email, ticket di assistenza, posta ordinaria) non saranno prese in considerazione.

La casistica per la richiesta di proroga è la seguente

  • Istituzioni scolastiche impossibilitate a presentare la richiesta a causa di un mancato inserimento della documentazione di progetto a soddisfazione delle condizioni minime previste dalle note in oggetto;
  • Istituzioni scolastiche che sono state oggetto di eventi eccezionali successivamente alla data del 29/06/2019 e non prevedibili all’atto della prima richiesta quali ad esempio l’indisponibilità da parte delle strutture ospitanti o formative;
  • Istituzioni scolastiche che non sono riuscite ad inviare la propria richiesta a causa di eventi di natura straordinaria e/o tecnico/telematica.

L’AdG prorogherà d’ufficio al 20/12/2019 i progetti afferenti ai seguenti avvisi e nella casistica indicata

  • Cittadinanza europea (nota 3504/2017): a tutte le scuole a cui è stata approvata la proroga al progetto propedeutico 10.2.2A, la stessa verrà estesa ai progetti dipendenti 10.2.3B e 10.2.3C;
  • Competenze di base (nota1953/2017), Cittadinanza globale (nota 3340/2017), Patrimonio culturale, artistico e paesaggistico (nota 4427/2017): poiché l’ammissibilità della spesa è strettamente legata alla realizzazione di almeno due moduli, nel caso in cui risulti che la scuola ne abbia realizzato uno solo, i termini di chiusura del progetto verranno prorogati

L’AdG ricorda inoltre di inserire tempestivamente nel sistema informativo SIF 2020 le CERT_S e il REND_S

Casi particolari

Avviso 2669/2017 - Sviluppo del pensiero computazionale, della creatività digitale e delle competenze di cittadinanza digitale

  • Per le istituzioni scolastiche collocate nelle "aree in transizione" (Abruzzo, Molise, Sardegna) e nelle "aree meno sviluppate" (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) la funzione di richiesta di proroga sarà attiva fino al 30 settembre 2019
  • Per le istituzioni scolastiche collocate nelle "aree più sviluppate" (Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, provincia di Trento, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio), finanziate a valere sul Programma Operativo Complementare (POC) per la Scuola 2014-2020 (Fondi nazionali), invece non sarà necessario attivare la proroga perché il progetto relativo a tale avviso sarà gestibile fino al 30 settembre 2020 (Nota 14216/2019 e Nota 14704/2019).

Avviso 1047/2018 - Sport di classe

La funzione di richiesta di proroga sarà attiva fino al 30 settembre 2019.

Ricordiamo, infine, che l’AdG aveva trasmesso con