Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Attualità » Formazione lavoro » PCTO: accolta la richiesta di incontro della FLC CGIL sulle difficoltà segnalate dalle scuole

PCTO: accolta la richiesta di incontro della FLC CGIL sulle difficoltà segnalate dalle scuole

Rappresenteremo le criticità che docenti, studenti e genitori ci comunicano anche attraverso documenti e petizioni.

15/12/2020
Decrease text sizeIncrease  text size

A seguito della richiesta inoltrata nei giorni scorsi dalla FLC CGIL, il Ministero dell’Istruzione ha convocato le Organizzazioni sindacali per il 17 dicembre 2020 riguardo alla realizzazione dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO).

Da più parti, le scuole segnalano le difficoltà che, a causa della pandemia, rendono complicata e spesso impossibile, la predisposizione dei PCTO (già attività di alternanza scuola-lavoro) che prevedono il vincolo del monte ore minimo di 90 ore nel triennio finale per i licei, 150 per gli istituti tecnici e 210 per gli istituti professionali. Non ultima, l’iniziativa di protesta di alcuni docenti del ravennate confluita in una petizione on line.

Come FLC CGIL abbiamo ripetutamente sollecitato il ripensamento degli obblighi relativi a queste attività, in particolare la necessità di considerare le effettive condizioni in cui le scuole sono chiamate ad operare, pertanto, in occasione dello specifico incontro che abbiamo richiesto, puntualizzeremo alla Vice Ministra Ascani le criticità e le difficoltà che vivono le scuole.