Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Attualità » La legge di stabilità deve cambiare. Le proposte della FLC CGIL

La legge di stabilità deve cambiare. Le proposte della FLC CGIL

I settori della conoscenza richiedono investimenti veri e non spot.

06/11/2015
Decrease text sizeIncrease  text size

La legge di stabilità, sulla quale abbiamo espresso un giudizio netto, deve essere cambiata.

La FLC CGIL propone alcuni emendamenti che si integrano con le fondamentali richieste avanzate dalla nostra Confederazione.

Risorse per le istituzioni della conoscenza, sblocco della contrattazione collettiva, sblocco del turn over per tutto il personale, reclutamento e stabilizzazioni le priorità. In particolare gli emendamenti sul diritto allo studio universitario, il reclutamento, il dottorato di ricerca sono condivisi da altri movimenti e associazioni.