Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Attualità » Piano nazionale di ripresa e resilienza » Decreto governance del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: schede di lettura

Decreto governance del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: schede di lettura

Interventi rilevanti sui settori della conoscenza.

06/08/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

Il decreto legge cosiddetto “governance PNRR” (Decreto Legge 77/21) è stato convertito con ampie modificazioni dalla Legge 108/21, entrata in vigore il 30 luglio 2021. Qui il testo del decreto legge coordinato con la legge di conversione e denominato “Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure”.

SCHEDE DI LETTURA

La finalità del provvedimento è quella di definire il quadro normativo nazionale con lo scopo di semplificare e agevolare la realizzazione dei traguardi e degli obiettivi stabiliti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e dal Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima 2030.

Una delle sfide del PNRR sarà il grado di condivisione e coinvolgimento delle parti sociali nella fase di realizzazione degli delle riforme e investimenti previsti. A tal fine per le amministrazioni centrali (quindi anche il MI e il MUR) è prevista la costituzione di specifici Tavoli di settore finalizzati e continui

  • sui progetti di investimento
  • sulle ricadute economiche e sociali sulle filiere produttive e industriali
  • sull’impatto diretto e indiretto, anche nei singoli ambiti territoriali e sulle riforme settoriali.

Il provvedimento prevede una serie di diposizioni che riguardano specificatamente i settori della conoscenza. In particolare:

  • l’istituzione del Comitato nazionale per la valutazione della ricerca (CNVR), in sostituzione del Comitato nazionale dei garanti della ricerca (CNGR)
  • l’istituzione dell’Anagrafe Nazionale dell’Istruzione e dell’Anagrafe Nazionale dell’istruzione superiore
  • interventi sul sistema informativo del sistema di istruzione
  • interventi per alloggi e residenze per studenti universitari e delle istituzioni AFAM
  • cofinanziamento di investimenti su nuove sedi e strutture già esistenti delle istituzioni AFAM
  • un ampio articolo che interviene su svariate tematiche relative all’AFAM
  • la previsione dell’ennesimo Regolamento per l’adeguamento della struttura organizzativa del Ministero dell’istruzione

Proponiamo una serie di schede di lettura del decreto governance PNRR analizzando singolarmente ogni misura ed esprimendo su alcune di esse una nostra valutazione.