Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Attualità » Politica e società » Forum Sociale Europeo

Forum Sociale Europeo

Dal 7 al 9 novembre 2002 si svolgerà a Firenze il Forum Sociale Europeo.

07/11/2002
Decrease text sizeIncrease  text size

Dal 7 al 9 novembre 2002 si svolgerà a Firenze il Forum Sociale Europeo.

E’ un appuntamento importante,sui temi e sui problemi connessi ad un modello di sviluppo mondiale squilibrato, iniquo, che produce nuove ed inedite forme di povertà e di marginalizzazione sociale, in cui fame e malattia costituiscono il presentee rischiano di costituire ancheil futuro percentinaia di migliaia di persone.

In questo quadro, fondamentale diventa l’affermazione e la difesa dei diritti, da riconoscere a tutti e a tutte, in qualunque luogo della terra si nasca e si viva.

Fra questi il diritto al sapere, attraverso innanzituttola lotta all’analfabetismo, è l’obiettivo concreto, al quale vanno finalizzate le scelte politiche ed economiche dei paesi più direttamente esposti e le azioni a sostegno dello sviluppo da parte dei paesi sviluppati.

Nel villaggio globale, in unasocietà complessa in cui i nuovi linguaggi e le tecnologie in continua trasformazione richiedono il possesso di sempre maggiori e sofisticatistrumenti di conoscenza per orientarsi ed essere cittadini e non sudditi, il sapere non solo rappresenta la cifra con la quale si misura il grado di sviluppo di un paese, ma determinala sua tenuta democratica, il destino stesso di vita per troppi.

Si tratta quindi di garantire ovunque la presenza della scuola pubblica, di sostenerne diffusione e qualità, di produrre consapevolezza ed impegno su questi terreni, di ricercare le forme e i contenuti adeguati a questa sfida, che dobbiamo vincere se vogliamo realmente combattere alla radice le cause della marginalizzazione ed esclusione sociale, delle persone ma anche di interi Paesi.

Per queste ragioni abbiamo deciso di essere presenti al Forum europeo, perché la nostra attività quotidiana si misura con quei contenuti, soprattutto con la ricerca di modelli, dicontenuti che, a partire dal nostro paese, possano garantire davvero a tutti il raggiungimento di quegli obiettivi.

In questo spazio, fra l’altro, ospiteremo i contributi di quanti, individualmente o collettivamente, si misurano con questi temi, e le esperienze realizzate.

Vorremmo contribuire a socializzare anche voci eriflessioni diversedalla nostra: per questo indichiamo in Carta uno dei siti utili. Non mancheremo di completare con altre indicazioni utili.

Programma - Programma ufficiale e tutte le altre informazioni organizzative utili

La nostra iniziativa - Tempi e modi della partecipazione della Cgil Scuola al Forum

Web cronaca