Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Attualità » Politica e società » Gaza, ferma condanna della FLC alla politica di Israele

Gaza, ferma condanna della FLC alla politica di Israele

Esprimiamo cordoglio alle famiglie delle vittime dell'aggressione e solidarietà alla popolazione di Gaza. La FLC impegna le proprie strutture a promuovere manifestazioni di protesta.

01/06/2010
Decrease text sizeIncrease  text size

L'attacco militare subito dal convoglio umanitario e pacifista ad opera dell'esercito israeliano di fronte a Gaza, segna non soltanto un aggravamento della condizione in cui si trova la popolazione di Gaza, ma anche una pericolosa violazione delle regole internazionali che non solo compromette le possibilità di soluzione del conflitto in Medio oriente, ma rischia di produrre effetti devastanti nel delicato equilibrio tra i popoli del bacino del mediterraneo.

La comunità internazionale non può osservare neutrale ciò che sta avvenendo e nemmeno può limitarsi a deprecare i fatti, ma deve reagire prontamente e con fermezza.

La FLC, da sempre a fianco del movimento pacifista e di tutti coloro che si battono per il rispetto dei diritti delle persone e dei popoli, invita le proprie strutture ad aderire e promuovere le manifestazioni di protesta nei confronti delle politiche violente utilizzate da Israele e nel contempo esprime cordoglio alle famiglie delle vittime dell'aggressione e solidarietà per la popolazione di Gaza.

Roma, 1 giugno 2010