Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Attualità » Politica e società » Il mercato della conoscenza

Il mercato della conoscenza

Uno speciale di Carta come contributo al movimento contro le “riforme” Moratti

07/11/2005
Decrease text sizeIncrease  text size

Ritorniamo su una notizia importante che si riferisce ad un Quaderno speciale” di ottanta pagine allegato al numero del settimanale Carta in edicola da lunedì 31 ottobre.

Si articola in cinque sezioni (libro e profitto; il futuro è Bill Gates?; autonomia è partecipazione; sapere e lavoro; proposte programma) che mettono a fuoco i diversi aspetti offrendo una elaborazione e punti di vista originali e di grande interesse.

Fra gli autori ricordiamo: Alba Sasso; Silvano Guidi; Alessandro Genovesi; Mariangela Bastico; Titti De Simone; Albertina Soliani; Ivano Ciccarelli; Anna Maria Manzini; Alessandra Pini e tanti altri ancora.

È il contributo di Carta al movimento contro le “riforme” Moratti e a quanti oggi considerano urgente una proposta programmatica sulla conoscenza in grado di segnare una forte discontinuità.

Il Quaderno è utile per seminari e dibattiti, prepara il Cantiere sulla conoscenza che si sta organizzando a Roma, per sabato 26 novembre, presso l’Aula del Chiostro della Facoltà di Ingegneria in San Pietro in Vincoli.

Per averlo, se non lo trovate più in edicola, è sufficiente rivolgersi a Carta distribuzione@carta.org, oppure contattare la FLC Cgil della propria provincia.

Roma, 7 novembre 2005