Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Attualità » Politica e società » Riforma Costituzionale: a che punto è

Riforma Costituzionale: a che punto è

Continua la discussione alla Camera dei Deputati del Disegno di Legge di Riforma Costituzionale, già approvato al Senato nel marzo scorso.

27/09/2004
Decrease text sizeIncrease  text size

Continua la discussione alla Camera dei Deputati del Disegno di Legge di Riforma Costituzionale, già approvato al Senato nel marzo scorso.

Nella giornata di venerdì 24 settembre, l’aula ha discusso dell’art 34 relativo, fra l’altro, al sistema scolastico. La giornata è stata dedicata alla discussione degli emendamenti presentati dall’opposizione che, per quanto riguarda la scuola, miravano a cancellare la lett. b di quel comma, relativo al sistema scolastico.

La maggioranza di governo ha respinto gli emendamenti proposti, dopo una discussione piuttosto accesa, in riferimento anche al fenomeno dei pianisti, i parlamentari che votano anche per conto dei colleghi assenti.

In allegato riportiamo i verbali della discussione relativa proprio a questo punto.

La votazione sull’intero articolo 34 è stata rinviata a martedì: vi aggiorneremo sul suo esito, che purtroppo ci appare piuttosto scontato.

Roma, 27 settembre 2004