Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Attualità » Previdenza » Pensioni scuola: spostata al 5 febbraio la scadenza delle domande on line

Pensioni scuola: spostata al 5 febbraio la scadenza delle domande on line

Prorogati i termini per la presentazione delle domande di cessazione dal servizio dal 1° settembre 2013.

22/01/2013
Decrease text sizeIncrease  text size

A seguito dei numerosi problemi tecnici che si verificano nell’accedere al sistema informatico per la presentazione delle istanze on-line, l'Amministrazione ha accolto la richiesta della FLC CGIL e delle altre organizzazioni sindacali di prorogare i termini per la scadenza delle domande di collocamento a riposo e dimissioni volontarie per il personale della scuola statale.

L’amministrazione con un avviso ha comunicato che la presentazione delle domande mediante le istanze on line è prorogata al 5 febbraio 2013.

La FLC CGIL ha predisposto una scheda di approfondimento del Decreto Ministeriale 97 del 20 dicembre 2012 e della Circolare Ministeriale 98 del 20 dicembre 2012 relativi alle procedure per la cessazione dal servizio.
In collaborazione con INCA e SPI CGIL, abbiamo anche realizzato un "volantone" formato A3 che contiene le informazioni di base per i lavoratori che possono produrre domanda di pensione.

Presso le sedi della FLC CGIL e dell’INCA CGIL (in Italia e all’estero) è disponibile uno specifico servizio di consulenza gratuita personalizzata e qualificata per fare le scelte più opportune. Vista la delicatezza e la complessità dei calcoli per determinare l’ammontare della pensione e della liquidazione, è consigliabile che la pratica pensionistica sia istruita e seguita in ogni sua fase dal patronato INCA CGIL che è soggetto accreditato presso il Ministero del Lavoro e garantisce competenza e professionalità. Il patrocinio è del tutto gratuito.

___________________

Roma, 22 gennaio 2013

AVVISO

OGGETTO: Collocamento a riposo del personale del comparto scuola – Proroga del termine della presentazione delle domande. – Personale in esubero

Si comunica che il termine finale, previsto per il 25 gennaio 2013, per la presentazione, da parte di tutto il personale del comparto scuola, delle domande di collocamento a riposo avente decorrenza 1° settembre 2013, viene prorogato al 5 febbraio 2013.

Di conseguenza, le funzioni Polis con cui devono essere inviate le domande non saranno più disponibili a partire da detta data.

Con l’occasione si fa presente che  con successiva comunicazione verranno individuati le situazioni di  esubero per le quali si potrà applicare quanto previsto dall’art. 14, comma 20 bis  della Legge n. 7 agosto 2012, n. 135.