Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Attualità » Ritorna la Scuola del popolo L’Aquila

Ritorna la Scuola del popolo L’Aquila

Da lunedì 31 maggio i corsi in diretta sulla pagina Facebook Avanti Popolo! Scuola del popolo all’Aquila

28/05/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

In attesa di poter riprendere le attività in presenza, Avanti Popolo! La Scuola del Popolo all’Aquila accoglie le modalità già avviate dalla Scuola del Popolo di Oristano e propone delle rubriche settimanali da diffondere sui social, su temi che già appartenevano al ricco cartellone di iniziative in fase di svolgimento, prima di marzo 2020. L’insorgere della pandemia ci spinse ad interrompere ogni attività in presenza. In più di un anno ci siamo spesso interrogati/e sulla possibilità di continuare il lavoro già iniziato utilizzando le modalità a distanza a cui pian piano abbiamo fatto l’abitudine. Ma, se tali modalità sono utili e ci hanno permesso comunque di lavorare e di continuare nel nostro impegno sindacale quotidiano, non le abbiamo ritenute adeguate al programma della Scuola del Popolo Aq perché sarebbe venuto meno l’obiettivo principale del nostro impegno: ossia permettere un flusso di relazioni virtuose all’interno delle sedi CGIL. Non a caso, proprio tenuto conto del tessuto sociale dell’Aquila e provincia, così disgregato dopo gli eventi sismici del 2009, l’impegno di Avanti Popolo! La Scuola del Popolo all’Aquila, voleva restituire alla CGIL un ruolo di punto di aggregazione sociale su temi di interesse comune con le tante realtà associative con le quali collaboriamo e condividiamo la difficoltà del territorio e la ricerca di soluzioni.

Le rubriche che proporremo, o meglio quelle con le quali diamo inizio a questa nuova esperienza, saranno affidate, infatti, a persone ed associazioni che già avevano aderito e partecipato all’elaborazione del cartellone e, comunque, manterranno le tematiche già individuate nel 2019. Saranno trasmesse da lunedì 31 maggio, ogni lunedì e martedì, sulla Pagina Facebook Avanti Popolo La Scuola del Popolo all'Aquila. Si comincerà con "Donne e Territorio" e "Canto popolare".

Le rubriche:

Donne e territorio, a cura della Prof.ssa Alessia de Iure

Testimonianze di donne che, soprattutto nelle nostre aree più interne, portano avanti a vario livello, attività di imprenditoria femminile che donano vita e valore ad un territorio difficile, paesaggisticamente molto bello e ricco di potenzialità.

Canto Popolare, a cura di Michel Avolio, fondatore dei DisCanto.

Conosceremo e diffonderemo il canto popolare della nostra terra, così come appreso in anni di ricerca etnomusicale. Riprenderemo con una nuova formula un discorso che la pandemia ci ha più volte costretti ad interrompere, nell’attesa di poter riprendere i laboratori dal vivo nella sede di Sulmona.

Vite di artisti che operarono all'Aquila (secoli XV-XVIII), a cura del prof. Luca Pezzuto

Luca, docente UNIVAQ di storia del restauro e della critica d'arte che aveva già aderito al cartellone di Avanti Popolo, ci racconterà per immagini e parole, opere e aneddoti, le vite dei principali artisti operanti all'Aquila e dintorni dal Quattro al Settecento.

Salute mentale, a cura della radio web dell’Associazione 180 Amici L’Aquila

Con gli amici di 180 L’Aquila avevamo elaborato un cineforum dedicato alla salute mentale e degli interventi di tipo divulgativo. Li ritroviamo con la loro radio web che con molta generosità ci donerà delle pillole per Avanti Popolo!

Per info: CGIL - FLC CGIL 3470018747