Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Attualità » Sindacato » Elezioni RSU, i lavoratori della Pubblica Amministrazione e della conoscenza finalmente al voto

Elezioni RSU, i lavoratori della Pubblica Amministrazione e della conoscenza finalmente al voto

Firmato il protocollo di intesa: il voto 5-7 marzo 2012

11/04/2011
Decrease text sizeIncrease  text size

È stato firmato unitariamente (tranne USB) nel tardo pomeriggio di lunedì 11 aprile 2011 il Protocollo di intesa per le elezioni delle RSU.

Le votazioni si svolgeranno dal 5 al 7 marzo 2012.

Un grande risultato che è stato raggiunto grazie alla determinazione della CGIL che nei mesi ha più volte sollecitato l'ARAN alla convocazione del tavolo di confronto. È un risultato che restituisce ai lavoratori il diritto di voto democratico. Nelle prossime ore un ulteriore approfondimento.

Pubblichiamo di seguito il comunicato congiunto CGIL, FLC CGIL e FP CGIL

____________________

RSU: I lavoratori della P.A. e della conoscenza finalmente al voto

Comunicato Stampa di Susanna Camusso, Segretaria Generale CGIL Confederale, Rossana Dettori, Segretaria Generale FP CGIL Nazionale, Domenico Pantaleo, Segretario Generale FLC CGIL Nazionale

Dal 5 marzo 2012 i tre milioni di lavoratrici e lavoratori dei settori pubblici e della conoscenza potranno eleggere le proprie rappresentanze sindacali, dopo il blocco imposto dalla legge Brunetta.

L'iniziativa della CGIL e delle sue categorie ha portato oggi alla firma in ARAN dell'accordo unitario per rinnovare tutte le RSU.

Viene così confermato quanto previsto dalla legge che calcola la rappresentatività in base agli iscritti e al risultato elettorale RSU.

I lavoratori con questa intesa potranno far valere il diritto a scegliere con il voto i propri rappresentanti e a determinare la rappresentatività dei sindacati che debbono trarre dalla verifica democratica dei lavoratori la loro forza