Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Attualità » Solidarietà » Basta caporalato: manifestazione unitaria a Foggia

Basta caporalato: manifestazione unitaria a Foggia

Massiccia partecipazione alla manifestazione a Foggia contro il caporalato e lo sfruttamento. Presente una delegazione della FLC CGIL nazionale e dei territori.

08/08/2018
Decrease text sizeIncrease  text size

Manifestazione Foggia caporalatoLa FLC CGIL nazionale, insieme a numerose delegazioni regionali e provinciali, a partire dalla FLC CGIL Puglia, hanno aderito alla manifestazione nazionale unitaria (CGIL, CISL e UIL) all’insegna dello slogan “Basta sfruttamento, basta caporali, basta morti”, indetta dopo l’incidente stradale di sabato che ha visto morire quattro giovani braccianti migranti. Un già tragico bilancio al quale si aggiungono anche i 12 braccianti agricoli, tutti immigrati, morti in un altro incidente stradale lunedì 6 agosto.

Manifestazione Foggia caporalatoLa manifestazione ha avuto una larghissima partecipazione di cittadini, di sindacalisti e di associazioni a partire da Arci, Acli, Libera e Anpi.

Abbiamo sfilato numerosissimi per affermare la nostra indignazione ed il nostro impegno contro lo sfruttamento disumano che tratta uomini e donne come carne da macello funzionale al profitto.

Manifestazione Foggia caporalatoÈ una questione di dignità, di rispetto della vita umana, di rispetto del lavoro e delle leggi. Si tratta di una piaga che riguarda tutti perché arricchisce economie criminali e macchia la nostra terra di un abomino che va fermato con ogni mezzo.

“Basta con sfruttamento e caporalato!”.