Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Bene il decreto sull'inserimento in II fascia con riserva, ora si proceda con le stabilizzazioni

Bene il decreto sull'inserimento in II fascia con riserva, ora si proceda con le stabilizzazioni

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

07/06/2014
Decrease text sizeIncrease  text size

La pubblicazione del DM 375/14 che permette l'inserimento con riserva in seconda fascia delle graduatorie d'istituto di coloro che si abilitano entro il 31 luglio è una prima risposta positiva alle nostre sollecitazioni e iniziative.

Il Ministero risponde alle legittime preoccupazioni dei precari che frequentano i PAS e che da anni si avvalgono di contratti a tempo determinato e che avrebbero rischiato di perdere il lavoro ed anche ai laureandi in scienze della formazione primaria che potranno fin da subito spendere il loro titolo.

Invitiamo il Ministero a considerare che tutti i provvedimenti che coinvolgono i docenti della scuola in percorsi di abilitazione devono anche dare risposte in termini di occupazione e che decreti dall’effetto dirompente, come quello sulle tabelle di valutazione, ottengono solo il risultato di aumentare la confusione ed il conflitto tra i lavoratori.

Per questi obiettivi prosegue l'impegno della FLC CGIL insieme alle altre organizzazioni sindacali in difesa dei diritti di tutti i lavoratori per un vero piano di stabilizzazione del personale precario della scuola, per aumentare gli organici coprendo tutti i posti vacanti e disponibili e per riformare il reclutamento.