Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Contratto scuola: vogliamo il contratto non improvvisazioni sulla carriera degli insegnanti

Contratto scuola: vogliamo il contratto non improvvisazioni sulla carriera degli insegnanti

Comunicato stampa di Enrico Panini

23/04/2003
Decrease text sizeIncrease  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini

Nella giornata di oggi abbiamo chiesto formalmente il ritiro della proposta presentata dall’Aran, e che non è mai stata oggetto di confronto con i sindacati, relativa alla definizione di una carriera per i docenti basata sui livelli di apprendimento degli allievi.

Il raggiungimento dei migliori livelli di apprendimento degli allievi rappresenta la ragione dell’impegno di tutti gli insegnanti italiani.

Non condividiamo nel modo più assoluto che risultati che sono il frutto di un lavoro collegiale possano produrre percorsi di carriera individuali.

Abbiamo chiesto il ritiro dell’ipotesi Aran, per evitare discussioni inutili, ed abbiamo proposto che si individui un percorso che porti ad avere, per il prossimo biennio contrattuale, una ipotesi discussa, condivisa, e le risorse economiche conseguenti per realizzarla.

Per noi è evidente che qualsiasi proposta di parte sindacale non potrà che essere il frutto di un’ampia e capillare consultazione di tutta la categoria.

Roma, 23 aprile 2003