Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » L'Anp proclama lo stato di agitazione per errore

L'Anp proclama lo stato di agitazione per errore

Comunicato stampa di Enrico Panini

17/06/2003
Decrease text sizeIncrease  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini

Apprendiamo che l'Associazione Nazionale Presidi proclama lo stato di agitazione de presidi incaricati criticando presunte scelte compiute nel contratto del comparto scuola. E' totalmente privo di ogni fondamento che nel contratto del comparto scuola, attualmente all'esame del Consiglio dei Ministri, non siano più previste le modalità per retribuire i presidi incaricati. La scelta di criticare strumentalmente il contratto scuola a tutti i costi continua a produrre, da parte dell'ANP, letture sbagliate del testo contrattuale e mobilitazioni con presupposti infondati.

Roma, 17 giugno 2003