Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » La scuola italiana del Ministro Moratti arretra nelle competenze internazionali

La scuola italiana del Ministro Moratti arretra nelle competenze internazionali

Comunicato stampa di Enrico Panini

06/12/2004
Decrease text sizeIncrease  text size

Comunicato stampa di Enrico Panini

I risultati dell’indagine P.I.S.A sui livelli di competenza degli studenti italiani documentano un netto peggioramento delle posizioni precedentemente occupate dal nostro Paese.

Non sono estranee a questo risultato la marginalizzazione della scuola pubblica portata avanti dal Governo Berlusconi ed il clima di sconcerto e di incertezza che regna nella scuola.

L’indagine dimostra, se mai ce ne fosse bisogno, che il nostro Paese ha bisogno di un grande investimento riformatore sulla scuola pubblica.

Esattamente il contrario di quanto si sta concretizzando fra gli scogli della Finanziaria e della “riforma” della scuola voluta dal Ministro Moratti.

Roma, 6 dicembre 2004