Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Contratto “Istruzione e Ricerca” » Contratto “Istruzione e Ricerca”: l’ARAN presenta un nuovo testo per riaprire il confronto

Contratto “Istruzione e Ricerca”: l’ARAN presenta un nuovo testo per riaprire il confronto

Alle ore 16, con notevole ritardo, è ripresa la trattativa in seduta plenaria. Per la FLC CGIL sono presenti il segretario generale nazionale e la segreteria nazionale. Franco Martini, segretario nazionale CGIL, e Michele Gentile sono i componenti della delegazione CGIL.

08/02/2018
Decrease text sizeIncrease  text size

In apertura il presidente ARAN, dott. Gasparrini, ha illustrato le finalità con le quali è stato redatto il testo che è proposto oggi alle delegazioni trattanti. È confermata la scelta di scrivere esclusivamente le clausole nuove in sostituzione di articoli precedenti, integrando o abrogando sezioni dei CCNL precedenti, al fine di non dover riscrivere tutti i quattro contratti in un unico testo: ciò significa che tutto ciò che dei CCNL 2007 non è riportato all’interno del CCNL 2016/2018 non è abrogato, se non è esplicitamente dichiarato dal nuovo testo. Sono state riscritte le relazioni sindacali e proposte modifiche di riassetto per le singole sezioni.

Secondo l’ARAN bisognerà verificare la compatibilità con il quadro di regole previgenti: su questo punto ci siamo detti profondamente perplessi perché non rispetta l’accordo del 30 novembre 2016.

L’ARAN annuncia infine l’impegno a riscrivere poi in forma compilativa una sorta di “testo unico” che integri i nuovi articoli con quelli del CCNL 2007 che, a questo modo, rivivranno nel nuovo contratto.
L’ARAN sta consegnando il nuovo testo sul quale inizia il confronto.

Seguite sul nostro sito gli aggiornamenti in diretta.