Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Memo » Eventi » Job & Orienta '99: Convegno e seminari della Direzione Generale Scuola Media I grado

Job & Orienta '99: Convegno e seminari della Direzione Generale Scuola Media I grado

La Direzione Generale della scuola secondaria di I° grado partecipa anche nel corrente anno, con altri Uffici centrali del Ministero, alla Mostra-Convegno nazionale JOB & Orienta, che si svolgerà a Verona dal 25 al 27 novembre 1999.

02/11/1999
Decrease text sizeIncrease  text size

Prot. n. 16578
Roma, 2 novembre 1999

La Direzione Generale della scuola secondaria di I° grado partecipa anche nel corrente anno, con altri Uffici centrali del Ministero, alla Mostra-Convegno nazionale JOB & Orienta, che si svolgerà a Verona dal 25 al 27 novembre 1999.
La manifestazione costituisce una importante occasione per promuovere l'immagine della scuola nell'attuale scenario innovativo, stabilire rapporti di confronto e di collaborazione con altre qualificate realtà educative e formative di rilievo nazionale ed internazionale, favorire -utili relazioni di scambio di esperienze realizzate sul territorio.
La Direzione Generale è presente alla manifestazione con un convegno, seminari e uno spazio espositivo.
Il convegno, che si terrà il 25 novembre 1999, con inizio alle ore 15.00, si svolgerà secondo il programma allegato.
I seminari promossi per il giorno 26 novembre 1999 sono finalizzati a far conoscere le iniziative che la Direzione Generale ha promosso su alcune tematiche di attualità connesse alle innovazioni in atto.

Orientamento
Il seminario ha la finalità di mettere a disposizione il lavoro di ricerca e di formazione svolto dalla Direzione Generale intorno alla tematica dell'orientamento formativo, che è azione di accompagnamento dell'alunno attraverso percorsi personalizzati di apprendimento.

Seconda lingua comunitaria.
Il seminario è volto a diffondere il progetto per l'introduzione della seconda lingua comunitaria nella scuola media, di cui vengono illustrate le caratteristiche innovative sia riguardo agli obiettivi dell' insegnamento/apprendimento, fortemente incentrati sulle abilità di tipo comunicativo, sia riguardo alla metodologia dell'insegnamento e alle modalità di valutazione e certificazione degli esiti.

Istituti comprensivi
Il seminario ha lo scopo di approfondire la riflessione intorno agli esiti di un percorso triennale di ricerca-azione realizzato in collaborazione con istituti universitari su un campione ristretto di istituti comprensivi sperimentali. Il documento "Le- condizioni di successo dell'istituto comprensivo" anticipa alcune linee di orientamento e di sostegno a tale tipologia di istituto ampiamente diffusa su tutto il territorio nazionale.
Nello stand, aperto al pubblico dal 25 al 27 novembre 1999, potranno essere consultati materiali bibliografici e multimediali realizzati nell'ambito dei progetti sopra indicati.
In considerazione della rilevanza delle problematiche trattate, appare opportuno consentire la partecipazione al convegno (25 novembre 1999, ore 15.00) e ai seminari (26 novembre 1999) di presidi di scuola media che potranno essere scelti in base ai criteri sottoindicati.
I Provveditori agli Studi individueranno un capo d'istituto di scuola media, possibilmente tra i componenti dei Nuclei di supporto per l'autonomia per favorire la diffusione delle informazioni, in rappresentanza dei rispettivi Uffici.
I Sovrintendenti Scolastici individueranno i capi d'istituto nel numero sottoindicato suddividendoli per tipologia di scuola: istituti comprensivi e scuole medie che abbiano sviluppato significative esperienze in tema di strutturazione curricolare, organizzazione didattica, rapporto con il territorio e orientamento, scuole medie funzionanti quali Centri di Risorse Territoriali:

  • nove capi d'istituto per ciascuna delle regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Campania e Sicilia

  • sei capi d'istituto per ciascuna delle regioni. Friuli Venezia Giulia, Liguria, Umbria, Marche, Puglia, Calabria e Sardegna,

  • tre capi d'istituto per ciascuna delle regioni Abruzzo, Molise e Basilicata.

I presidi prescelti non devono essere impegnati nei giorni 25 e 26 novembre 1999 nella frequenza del corso di formazione per il conferimento della qualifica dirigenziale.
La segnalazione dei nominativi, con l'indicazione delle rispettive sedi di servizio e dei relativi indirizzi, nonché dei numeri di telefono e di fax, dovrà essere tempestivamente inviata via fax alla scuola media statale "Cavalchini-Moro" di Villafranca - tel/fax n. 0457900185, alla quale questa Direzione Generale ha affidato l'organizzazione e la gestione delle attività previste nell'ambito della manifestazione, allo scopo di consentire alla scuola stessa la formalizzazione degli inviti in tempi brevi.
La partecipazione al convegno e ai seminari avrà valore di aggiornamento ai sensi delle vigenti disposizioni. Si ringrazia per la collaborazione.

IL DIRETTORE GENERALE - Alfonso Rubinacci