Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Rassegna stampa » Nazionale » Messaggero: Da oggi sorteggio dei docenti in diretta web

Messaggero: Da oggi sorteggio dei docenti in diretta web

per questa tornata, che riguarda i concorsi banditi nel 2007-08 da Mussi, scattano le nuove regole dei concorsi

17/12/2009
Decrease text sizeIncrease text size
Il Messaggero

ROMA - «Una bella infornata, saranno circa cinquemila i nuovi professori universitari. Sarà un modo per “ringiovanire” la classe docente e per dare chance ai giovani. Ma la cosa più importante è che per questa tornata, che riguarda i concorsi banditi nel 2007-08 da Mussi, scattano le nuove regole dei concorsi», Andrea Lenzi, presidente del Cun, il Consiglio universitario nazionale, annuncia i cambiamenti che dovranno rendere più trasparenti i metodi di selezione.
Il reclutamento cambia, ma come?
«Domani (oggi per chi legge, ndr) sarà possibile seguire da casa la “diretta web” sul sorteggio dei docenti che comporranno le commissioni di concorso. Basta collegarsi con il sito del ministero dell’Università, è un fatto che non ha precedenti».
Era previsto dalla legge Gelmini?
«Proprio così, la commissione sarà costituita da 4 docenti, più un membro interno. I 4 docenti saranno sorteggiati tra 12, in precedenza eletti dai professori della materia. Un modo, questo, per spezzare possibili cordate e combattere il nepotismo».
In dettaglio quanti saranno i posti?
«Con i concorsi verranno selezionati 1.800 professori di prima e seconda fascia, più altrettanti idonei, a questi si aggiungeranno 1.200 ricercatori, dunque quasi 5mila nuovi professori. Per i ricercatori scattano anche nuove regole di selezione: verranno valutati sulla base di nuovi criteri: curriculum, titoli di dottorato, esperienze all’estero, pubblicazioni scientifiche, insomma criteri più trasparenti e oggettivi».
A.Ser.