Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Rassegna stampa » Nazionale » Repubblica it: Riforma Moratti sospesa nelle scuole superiori di Pisa

Repubblica it: Riforma Moratti sospesa nelle scuole superiori di Pisa

Nessun test nel territorio per tutto il 2006-07

31/03/2006
Decrease text sizeIncrease text size
la Repubblica

Provincia di Pisa e scuole superiori pisane congelano la sperimentazione della riforma Moratti. Nessun test nel territorio per tutto il 2006-07, "nonostante il governo - spiega l'assessore alla pubblica istruzione, Rosa Dello Sbarba - abbia autorizzato tale possibilita', con una clamorosa marcia indietro rispetto agli impegni sottoscritti nel settembre scorso nell'ambito della Conferenza unificata fra Stato, Regioni ed enti locali. In quella sede, dopo un lungo dibattito, il Ministero aveva deciso di sospendere ogni operazione, rinviando al 2007-08 l'avvio dei due nuovi binari previsti per le superiori: percorsi liceali e percorsi di istruzione e formazione professionale". E invece, prosegue l'assessore, "il decreto ministeriale 775 del 31 gennaio scorso, con la promozione di un 'progetto nazionale per l'introduzione di innovazioni sugli ordinamenti liceali e l'articolazione dei relativi percorsi di studio', ha di fatto dato il nulla osta all'avvio di sperimentazioni secondo quanto previsto dalla riforma, gia' dal prossimo anno scolastico". Una manovra alla quale la giunta della Provincia ha deciso di opporsi. La decisione e' stata presa nel corso di una riunione svoltasi martedi' 28 marzo. Un eventuale anticipo della sperimentazione, con la riapertura delle procedure per la distribuzione dell'offerta formativa, "metterebbe in difficolta' in primo luogo i ragazzi e i loro genitori".