Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Notizie dalle Regioni » Campania » Caserta » Campagna di informazione a Caserta del coordinamento precari della conoscenza

Campagna di informazione a Caserta del coordinamento precari della conoscenza

Nelle strade e nelle piazze della città si svolgeranno iniziative di sensibilizzazione sulla lotta alla precarietà e sulle stabilizzazioni nel mondo della conoscenza.

10/05/2012
Decrease text sizeIncrease  text size

A cura della FLC CGIL Caserta

Siamo a maggio e nulla si muove in termini di contingenti per le immissioni in ruolo. Non sono scontate, e temiamo fortemente che una politica forte con i deboli, voglia disattendere ancora una volta le speranze di quanti aspirano al ruolo da anni.

Il coordinamento precari della FLC CGIL Caserta dà avvio alla campagna di rivendicazione con il volantinaggio nelle piazze e nelle strade di Caserta. Contiamo, con l'aiuto dei lavoratori, di ripetere l'iniziativa in tutti i centri della provincia.

La FLC CGIL chiede stabilità del lavoro e dignità per i lavoratori. Per troppi anni i lavoratori della conoscenza hanno pagato un prezzo altissimo in termini di diritti e tutele: contratti spezzatino, senza progressioni stipendiali, cambiando alunni e scuola tutti gli anni. La qualità della scuola pubblica e del servizio offerto ai cittadini dipende dalla stabilità e dalla qualità del lavoro.

Chiediamo a gran voce nuove assunzioni nei settori della conoscenza per dare risposte a chi da anni lavora in condizioni di precarietà

Chiediamo nuove regole per evitare l'utilizzo selvaggio dei contratti a termine

Reclamiamo la stabilità del tempo indeterminato per tutti i posti di lavoro nelle scuole, nelle università e nella ricerca per rilanciare la centralità delle politiche formative e dell'educazione in un organico progetto di sviluppo del Paese.

Scarica il volantino