Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Notizie dalle Regioni » Lazio » Roma » Università Roma Tor Vergata: comunicato unitario su incontro tecnico sindacale

Università Roma Tor Vergata: comunicato unitario su incontro tecnico sindacale

L'incontro si è svolto il 19 aprile

20/04/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

 Si è tenuta il 19 aprile la prevista riunione tecnica tra OO.SS. RSU e Amministrazione alla presenza dell’Ing. Domenico Genovese, Dirigente della Divisione V del Personale. In primo luogo è stato presentato il calendario delle chiusure dell’Ateneo del corrente anno che sono così suddivise: 4 e 5 gennaio (2 gg); dall’11 al 20 agosto (8 gg); dal 27 al 31 dicembre (5 gg).

Lavoro agile, fasce di contattabilità: l’Amministrazione, in base alle linee guida del Ministero della FP e del relativo DPCM, ha proposto di individuare in un ampio arco temporale giornaliero: 8,30 – 16,30, una fascia di contattabilità di max 5 ore (non più di 3 ore consecutive) da concordare con il responsabile della propria struttura. La modalità favorita dall’Amministrazione è quella della piattaforma “Microsoft Teams”, fermo restando che sono consentiti anche altri strumenti come ad esempio la deviazione di chiamata, disponibilità di dispositivi personali ecc.. Sull’argomento abbiamo fatto presente che la materia è in fase di continua evoluzione e sicuramente verrà modificata ulteriormente in base all’accordo del 10 marzo u.s. sul Lavoro Pubblico e recepita dal nuovo CCNL (di cui è stato recentemente emanato l’atto di indirizzo da parte dell’Aran), pertanto la proposta di cui sopra verrà applicata in via sperimentale.

PEO: in base al CCI 2020, che in questi giorni verrà formalizzato dai Revisori per la definitiva approvazione, sarà pubblicato un nuovo bando che riguarderà circa 55 dipendenti che non hanno potuto partecipare al bando precedente per mancanza del requisito dei 2 anni di anzianità nel livello economico;

Risorse risparmiate nel 2020: tenuto conto dei risparmi registrati a valere sui buoni pasto non erogati e sullo straordinario non effettuato, per un totale di 260.000 € (220.000€ buoni pasto + 40.000 € straordinario), si è concordato di erogare tali risorse al personale (a tempo determinato e indeterminato) per un importo individuale di 258 €.

Reclutamento del Personale TAB: ancora una volta abbiamo chiesto rassicurazioni circa gli impegni assunti dall’Amministrazione riguardo alla stabilizzazione del Personale a tempo determinato, utilmente collocato nelle graduatorie a tempo indeterminato, i cui contratti in essere sono in fase di scadenza o scadranno nei prossimi mesi. A tale riguardo l’Ing. Genovese ha ribadito che gli impegni assunti verranno rispettati. Per quanto riguarda le altre graduatorie di concorsi espletati abbiamo chiesto un impegno affinché tutti gli idonei vengano assunti prima della scadenza delle graduatorie medesime. Inoltre abbiamo formulato una richiesta unitaria di modifica dello Statuto di Ateneo al fine di prevedere anche una rappresentanza elettiva del Personale TAB in Consiglio di Amministrazione.

Infine le scriventi hanno avanzato la richiesta di un confronto politico-sindacale con il Rettore sul ruolo e la tutela del Personale TAB nei processi organizzativi dell’Ateneo.