Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Notizie dalle Regioni » Liguria » "Anch'io sono Italia": convegno a Genova l'11 e 12 maggio 2012

"Anch'io sono Italia": convegno a Genova l'11 e 12 maggio 2012

Un altro appuntamento per l'Intercultura come cultura dei diritti di tutti.

08/05/2012
Decrease text sizeIncrease  text size

L’appuntamento di Genova segue i convegni a carattere nazionale che hanno trattato i temi dell’immigrazione e dei diritti:

Questo convegno è quindi la continuazione di un percorso che - attraverso incontri interregionali - si pone queste finalità:

  • far conoscere e discutere il lavoro svolto dalla CGIL sul tema dell’immigrazione

  • promuovere un rigoroso confronto non limitato ai soli docenti, ma capace di coinvolgere tutte le altre categorie di lavoratici e lavoratori, gli esperti, gli operatori sociali, le associazioni di volontariato e i rappresentanti delle comunità di migranti presenti nel territorio

  • proporre delle soluzioni alle questioni più rilevanti relative ai diritti di cittadinanza delle donne e degli uomini migranti, nella convinzione che trattare dei loro diritti significhi difendere i diritti di tutti.

Nel convegno di Genova, progettato in raccordo con il Coordinamento immigrati della FLC CGIL, colpisce la coerenza tra i soggetti che interverranno, i temi che si affronteranno e le modalità. Sono infatti previste lezioni in piazza, mostre, presentazioni di lavori delle scuole, in una sorta di impregnazione della città con i temi del convegno. Ad illustrare i temi interverranno mediatori e mediatrici culturali, rappresentanti di associazioni di migranti, studenti e studentesse, docenti e dirigenti scolastici, ricercatori e ricercatrici, esponenti dell'amministrazione e di istituzioni culturali. E sindacalisti della CGIL, naturalmente. Con un forte approccio confederale che si evidenzia non solo attraverso l'impegno della CGIL Liguria e della Cd.L.M. di Genova, ma anche attraverso la quantità e la qualità dei contributi delle categorie, in primis la FLC CGIL e la Funzione pubblica.

In allegato il programma dettagliato del convegno, la scheda di partecipazione e le indicazioni per raggiungere le sedi del convegno.