Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Notizie dalle Regioni » Lombardia » Brescia » Strage di Brescia: quarant’anni, sempre per la verità

Strage di Brescia: quarant’anni, sempre per la verità

28 maggio 1974-28 maggio 2014: in mattinata la commemorazione in Piazza Loggia e il pomeriggio una presentazione di libri organizzata dalla FLC CGIL.

26/05/2014
Decrease text sizeIncrease  text size

A cura della FLC CGIL Brescia

Quarant’anni da quando lo scoppio della bomba fascista lasciò sul selciato, di quella che poi è divenuta la nostra Piazza, otto compagne e compagni che si trovavano in quel luogo non per caso, non per il destino, ma per testimoniare l’impegno nella costruzione di un paese in cui i principi di uguaglianza e solidarietà potessero divenire il manifesto dell’affermazione dei diritti di ogni cittadino.

Quarant’anni dopo la FLC CGIL Brescia e con essa tutta la FLC vuole rinsaldare il rapporto con la Piazza e con quelle vite spezzate, spazzate via, rapite agli affetti familiari, ma mai dimenticate. Vuole rendere memoria a Giulietta, Livia, Clem, Alberto, Luigi, Euplo, Vittorio e Bartolomeo per non solo dimenticare, ma anche per non solo sopravvivere.

Dopo gli appuntamenti della scorsa settimana, rivolti in particolare ai giovani e agli studenti, mercoledì 28 maggio alle ore 8.30 deposizione di una corona a Piazza Loggia e discorso delle rappresentanze sindacali. Nel primo pomeriggio a partire dalle ore 14.30 presso l’Auditorium S. Barnaba, Corso Magenta 44/A, presentazione dei libri della Collana Quaderni della Piazza GIULIETTA “La tête bien faite” e LIVIA “La ricerca dell’umano”. Ai presenti verrà data in omaggio copia dei libri. Parteciperà tra gli altri il segretario generale della FLC CGIL Domenico Pantaleo. Leggi il programma.

Speciale a cura della FLC CGIL Brescia