Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Notizie dalle Regioni » Lombardia » Università Cattolica del Sacro Cuore e IULM: accordi su detassazione e welfare d’ateneo

Università Cattolica del Sacro Cuore e IULM: accordi su detassazione e welfare d’ateneo

Il personale dei due atenei beneficerà dell’abbattimento della tassazione per gli importi dedicati a welfare.

14/05/2018
Decrease text sizeIncrease  text size

A cura della FLC CGIL Milano

L’11 maggio 2018 la FLC CGIL ha sottoscritto un Regolamento per l’avvio di un piano di welfare d’ateneo in applicazione del CCL 2017-2019 delle “sedi padane” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, che prevede una “dote base” di 200 euro per dipendente, e consente anche un ulteriore incremento, ai sensi del comma 184 dell’articolo 1 della legge di stabilità 2016, con la scelta di “dirottare” tutto o in parte l’importo del premio di risultato su welfare d’ateneo.
Identica operazione è stata svolta, la settimana prima, allo IULM (Libera Università di Lingue e Comunicazione) per il personale inquadrato nell’area Quadri.

In entrambi i casi il beneficio al personale è l’abbattimento della tassazione per gli importi dedicati a welfare.

Altre notizie da: