Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Notizie dalle Regioni » Piemonte » Programma annuale 2010. L’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte proroga i termini

Programma annuale 2010. L’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte proroga i termini

In Piemonte scade il 28 febbraio la presentazione del programma annuale 2010. Una proroga in attesa di superare le difficoltà create dalla nota ministeriale del 14 dicembre. Per la FLC un risultato positivo che dà voce al disagio delle scuole.

20/01/2010
Decrease text sizeIncrease  text size

In Piemonte le scuole avranno tempo fino al 28 febbraio per presentare il programma annuale 2010.

Questo è quanto stabilisce la circolare regionale n.13 del 19 gennaio 2010.

Secondo l’ufficio scolastico regionale la riduzione del 25% delle spese per i contratti di pulizia, prevista dalla nota ministeriale del 14 dicembre, è insostenibile e va rivista.

Tale risultato è il frutto di un tavolo congiunto tra Regione,Usr, associazioni delle scuole, dirigenti scolastici, cooperative, Anci e OO.SS., fortemente sollecitato dalla Flc Cgil Piemonte, che invierà al Ministero ed alla Conferenza Unificata un documento con richiesta di revoca del provvedimento.

Riteniamo questa decisione un fatto importante perché evidenzia le oggettive difficoltà delle scuole a predisporre in poche settimane il programma sulla base di una nota arrivata in ritardo e con un forte impatto sulla qualità del servizio.

Auspichiamo che altri Uffici Scolasti Regionali promuovano analoghe iniziative sostenendo le richieste delle scuole e delle parti sociali.

Roma, 20 gennaio 2010