Home » Notizie dalle Regioni » Puglia » Abilitazione scientifica nazionale: se ne è discusso in Puglia

Abilitazione scientifica nazionale: se ne è discusso in Puglia

Grande successo dell’iniziativa promossa dalla FLC CGIL Puglia che ha coinvolto tutte le università della regione.

13/06/2017
Decrease text sizeIncrease  text size

Il 24, 25 e 26 maggio 2017 a Bari, Lecce e Foggia si sono tenuti dei seminari dal titolo “Insegnare nell’università, abilitazione scientifica nazionale. Come conseguire l’attestazione di qualificazione scientifica per ricoprire Il ruolo di professore di I e II Fascia”.

L’iniziativa, promossa dalla FLC CGIL Puglia, ha visto la partecipazione dell’Associazione Dottorandi Italiani ​(ADI) ​e del sindacato studentesco LINK. Ai lavori, presieduti dal Coordinatore nazionale del Forum della docenza FLC CGIL, Alessandro Arienzo, hanno partecipato circa 200 persone, tra dottorandi, assegnisti, ricercatori a tempo determinato/confermati e professori associati.

Il resoconto delle tre giornate e un sintetico quadro riassuntivo della situazione, anche con riguardo alla questione del precariato della ricerca universitaria nella regione, è pubblicato sul sito regionale della FLC CGIL Puglia.