Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Notizie dalle Regioni » Sardegna » Cagliari » Personale ATA: iniziative a Cagliari contro i tagli e il blocco delle assunzioni

Personale ATA: iniziative a Cagliari contro i tagli e il blocco delle assunzioni

600 posti a rischio nella regione Sardegna. Il 13 agosto, presidio davanti al Consiglio regionale.

13/08/2015
Decrease text sizeIncrease  text size

A cura della FLC CGIL Cagliari

L’11 agosto 2015, presso la sede della FLC CGIL in Viale Monastir, 17, si è riunita l'assemblea del personale ATA precario, in ordine al blocco delle assunzioni per l'anno scolastico 2015/2016.

Sit-in personale ATA a CagliariFin dal 6 agosto era stato ufficialmente comunicato il blocco delle assunzioni del personale ATA a seguito del transito del personale in esubero delle province. L'11 agosto, la circolare del MIUR sulle supplenze ha posto il divieto esplicito per le immissioni in ruolo e il conferimento di supplenze annuali. Nel mentre che il governo, con la “La Buona Scuola”, sbandierava assunzioni di personale e l'eliminazione del precariato la FLC CGIL replicava che il disegno concreto era quello dell'eliminazione di tutti i precari della scuola e, complessivamente, del personale ATA. Oggi, purtroppo, sono evidenti le prove concrete.

Sit-in personale ATA a CagliariIl personale ATA è stato escluso dal piano di immissioni in ruolo e si assiste al taglio di 2.020 posti in tutta Italia. Ma non basta. In Sardegna, circa 600 ATA avrebbero potuto ottenere un incarico annuale o l'immissione in ruolo dalle graduatorie provinciali. Di questi, in tutti i profili professionali, non meno di 250 nella provincia di Cagliari. E a questo si aggiunge il taglio delle supplenze brevi imposto dalla legge di stabilità partorita da questo governo.
É un fatto gravissimo che non conosce precedenti nel mondo della scuola. Siamo di fronte alla rovina per tante famiglie di precari ATA che vedranno scomparire qualunque possibilità di lavoro nella scuola.
Come faranno le scuole a funzionare senza la professionalità del personale ausiliario, tecnico e amministrativo che da anni e anni ne garantisce il funzionamento?

Nell'assemblea il personale ha deciso di continuare la protesta, insieme a tutti gli altri lavoratori della scuola. Riconosce la necessità e l'importanza della lotta comune e offre la propria solidarietà a tutti gli altri profili professionali gravemente colpiti da questa iniqua riforma.
Sono state proclamate iniziative immediate di mobilitazione, da estendere a tutte le forze che si battono per una scuola migliore:

Sit-in personale ATA a CagliariIl 12 agosto si è tenuto un sit in di protesta dalle ore 9.00 alle ore 12.00 presso la sede dell'USP di Cagliari durante le nomine in ruolo dei docenti per la fase A; giovedì 13 agosto 2015 è convocato un presidio sotto il palazzo del Consiglio regionale della Sardegna in Via Roma a Cagliari dalle ore 17.30 alle ore 20.00. 

Tag: tagli