Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

Home » Notizie dalle Regioni » Toscana » Firenze » Eletti i componenti del Senato accademico dell’Università di Firenze

Eletti i componenti del Senato accademico dell’Università di Firenze

Grande soddisfazione per il ruolo di rappresentanza riconosciuto al nostro sindacato dalle lavoratrici ed i lavoratori.

21/10/2016
Decrease text sizeIncrease  text size

A cura della FLC CGIL di Firenze

Grande affermazione dei candidati sostenuti dalla FLC­ CGIL per i 3 posti da eleggere in rappresentanza del personale tecnico amministrativo e Lettori/Collaboratori ed Esperti linguistici!

Sono stati eletti tutti e tre i candidati:

Lucia Massi (276 voti) del Dipartimento di Scienze della Terra
Susanna Benvenuti (251 voti) del Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche “Mario Serio”
Fabrizio Parissi (212 voti) del Dipartimento di Scienze Giuridiche

Alle elezioni hanno votato 971 colleghi – superando il quorum con il 61% degli 1.585 aventi diritto.

Ringraziamo tutte/i colleghe/colleghi che hanno partecipato al voto, dimostrando la volontà di partecipare e contare nella vita del nostro Ateneo! In questa fase difficilissima, abbiamo riconfermato la forza dei lavoratori di Ateneo.

Vorremmo ringraziare in particolar modo la collega e Senatrice uscente Marisa Morbidi (che purtroppo non poteva ripresentarsi) per l’importante lavoro svolto in questi 4 anni in Senato, insieme ai due Senatori appena riconfermati, Susanna Benvenuti e Fabrizio Parissi, che ringraziamo per la disponibilità a rimettersi a servizio dell’Ateneo le loro competenze e il loro impegno per un nuovo mandato. Lo stesso ringraziamento va esteso alla collega Lucia Massi per la disponibilità ad entrare in squadra con Susanna e Fabrizio, in sinergia con la RSU e il sindacato, per i prossimi 4 anni di mandato. Grazie!

Ricordiamo che il 1­2 dicembre si voterà anche per il rinnovo Consiglio di Amministrazione e per un altro componente della nostra rappresentanza in Ateneo. La collega Patrizia Cecchi ha dato la sua disponibilità a ripresentarsi come candidata e bisogna ripetere il miracolo di 4 anni fa quando, nonostante il fatto discriminatorio che il nostro voto vale solo il 20%, siamo riusciti ad eleggere Patrizia fra i 5 membri interni del CdA.

Infine, anche tutti i collegi delle Aree scientifiche dei docenti hanno raggiunto il quorum: sono stati eletti per l’Area Biomedica Elisabetta Cerbai e Fabio Marra, per l’Area scientifica Guglielmo Tino e Alessio Papini, per  l’Area  delle  Scienze  Sociali  Luca  Mannori e Dimitri  D’Andrea,  per  l’Area  tecnologica  Stefano Bertocci ePiero Tortoli, per l’Area Umanistica e della Formazione Renzo Guardenti e Lucia Bigozzi, mentre Claudia Pieralli è stata eletta per i ricercatori a tempo determinato che per la prima volta hanno una rappresentanza in Senato Accademico.