Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Notizie dalle Regioni » Toscana » Pisa » Autonomia differenziata: quattro iniziative unitarie a Pisa

Autonomia differenziata: quattro iniziative unitarie a Pisa

Le assemblee si terranno il 7, 11 e 21 marzo rispettivamente a Pontedera, Pisa e San Miniato.

06/03/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

A cura della FLC CGIL Pisa

Tutte le organizzazioni sindacali del settore scuola di Pisa hanno convocato tre assemblee nella provincia di Pisa destinate a tutto il personale per discutere del principio di unitarietà del sistema d’istruzione nazionale e a sostegno di un reclutamento straordinario dei precari della scuola.

Firma l’appello contro la regionalizzazione del sistema di istruzione

Le assemblee si terranno il 7 marzo 2019 a Pontedera, l’11 marzo a Pisa e il 21 marzo a San Miniato.

Inoltre il 12 marzo ci saranno in tutta Italia sit-in per rendere stabile il lavoro dei precari della scuola. Anche a Pisa ci sarà un presidio davanti all’Ufficio scolastico provinciale per un reclutamento straordinario del personale precario.

I sindacati scuola esprimono il loro più netto dissenso riguardo la richiesta di ulteriori e particolari forme di autonomia in materia di istruzione, pretesa dalle Regioni Veneto, Emilia Romagna e Lombardia, alle quali si sono aggiunte quelle di altre regioni. Per questi motivi le Organizzazioni sindacali hanno avviato un percorso comune di mobilitazione su tutto il territorio nazionale per difendere l’unitarietà.