Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Notizie dalle Regioni » Veneto » Formazione Professionale: ENAIP Veneto, lavoratori senza stipendio da ottobre

Formazione Professionale: ENAIP Veneto, lavoratori senza stipendio da ottobre

Tre giorni di presidio per denunciare i ritardi da parte della Regione nell'erogare i finanziamenti agli Enti di Formazione Professionale.

07/02/2013
Decrease text sizeIncrease  text size

I sindacati denunciano la grave situazione in cui versano i dipendenti dei Centri ENAIP del Veneto che da ottobre 2012 non percepiscono la retribuzione a causa dei ritardi del finanziamento da parte della Regione Veneto. Per questo motivo, il 5, 6 e 7 febbraio 2013 si è svolto un presidio dei lavoratori davanti alla sede dell'ENAIP. "In assenza di risposte concrete - si legge nella lettera inviata dai sindacati a tutti i componenti del Consiglio Regionale - è dichiarato lo sciopero regionale per i giorni 1 e 4 marzo 2013".

___________________

Comunicato delle RSU Enaip del Veneto

I 300 lavoratori dell'ENAIP Veneto riuniti a Padova in Assemblea generale il 1 febbraio 2013 visto il perdurare dei ritardi di pagamento dello stipendio che affligge la categoria di questi operatori della formazione professionale con quattro mesi di mancate erogazioni, ha stabilito di istituire un presidio permanente organizzato dalle R.S.U. con i Sindacati di categoria FLC CGIL - CISL SCUOLA - UIL SCUOLA e SNALS davanti alla sede regionale ENAIP di Padova Via A. da Forli 64/a nei giorni 5, 6 e 7 febbraio 2013 dalle 9,00 alle 13,00.

Se il perdurare del ritardo dello stipendio dovesse continuare anche nel mese di febbraio 2013, é proclamato fin d'ora uno sciopero regionale dei dipendenti ENAIP i giorni 1 marzo e 4 marzo 2013 per protestare contro

le mancate e ritardate erogazioni della Regione Veneto al settore formazione professionale e contro l'Amministrazione ENAIP Veneto che disattende gli impegni contrattuali.