Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Ricerca » CNR: elezione di due componenti, rappresentanti della comunità scientifica, per ognuno dei 7 dipartimenti

CNR: elezione di due componenti, rappresentanti della comunità scientifica, per ognuno dei 7 dipartimenti

Le votazioni avranno luogo il prossimo 30 maggio dalle ore 8 alle 20.

30/04/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

In attuazione delle norme di cui all’articolo 12, comma 9, dello Statuto e dell’articolo 8, comma 3, del Regolamento di Organizzazione e Funzionamento, il Consiglio di Amministrazione, con la delibera n. 60 del 21 marzo 2019, ha approvato il Regolamento per l’elezione dei due componenti elettivi dei Consigli scientifici di dipartimento che, ai sensi della normativa statutaria e regolamentare sopra citata, all’art.1, comma 2, prevede “Le elezioni si tengono con il sistema del collegio unico nazionale per ciascun dipartimento, con possibilità di esprimere un solo voto per un solo candidato. Ogni elettore potrà esercitare il voto un’unica volta, per una sola candidatura ed esclusivamente per i candidati che concorrono al consiglio scientifico del dipartimento di afferenza”.

Il Presidente, con il provvedimento prot. n.0028242 del 16 aprile 2019, ha avviato le procedure per l’elezione dei due R&T per ogni Dipartimento e nominato la commissione elettorale, responsabile del calendario delle votazioni e del corretto svolgimento delle consultazioni.

I tempi sono estremamente ristretti, le candidature potranno essere presentate dal 6 maggio (ore 8.00) al 10 maggio (ore 20.00).
Le votazioni avranno luogo il 30 maggio dalle ore 8 alle 20

La FLC CGIL evidenzia come la ristrettezza dei tempi mirata ad una minima diffusione delle informazioni ancora una volta ostacola un qualsiasi tentativo di coordinamento. E’ l'ennesima dimostrazione di quanto i vertici dell'Ente cerchino di ridimensionare qualsiasi forma di espressione democratica da parte del personale, riducendo il più possibile i già limitati margini di consultazione della rete previste da Statuto e Regolamenti.

E’ opportuno quindi individuare e presentare le candidature entro i termini e valutare la possibilità di convergere su candidati rappresentativi che abbiano una visione ampia delle tematiche strategiche di ciascun Dipartimento.

Operativamente il Regolamento elettorale all’art. 2 (elettorato attivo e passivo) dispone:

  1. Partecipano alle procedure elettive per l’individuazione di due componenti del consiglio scientifico di ciascun dipartimento i ricercatori e tecnologi di ruolo del CNR, in servizio presso gli istituti afferenti al dipartimento di riferimento, titolari di contratto con scadenza posteriore alla data di chiusura delle votazioni.
  2. Possono presentare le candidature i ricercatori e tecnologi del CNR di ruolo, in servizio alla data di presentazione delle candidature.
    Accedendo al link https://votazioni.cnr.it/ con le proprie credenziali SIPER, sarà possibile  presentare le candidature per l'elezione dei due componenti ricercatori e tecnologi di ruolo del CNR nei Consigli Scientifici di Dipartimento.

Al fine di consentire che il personale CNR possa effettuare delle scelte condivise, la FLC CGIL chiede ai vertici dell’Ente di prolungare i tempi previsti per la presentazione delle candidature.

Altre notizie da: