Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Ricerca » Comunicato unitario

Comunicato unitario

In riferimento al comunicato unitario di giovedì scorso, nel quale si denunciava la lentezza del rilascio della certificazione del Contratto Ricerca da parte del Ministero del Tesoro, che impediva la conclusione dell’iter di approvazione, comunichiamo che nella giornata di venerdì 1 febbraio tale certificazione è stata emessa.

04/02/2002
Decrease text sizeIncrease  text size

COMUNICATO

CGIL-CISL-UIL RICERCA

In riferimento al comunicato unitario di giovedì scorso, nel quale si denunciava la lentezza del rilascio della certificazione del Contratto Ricerca da parte del Ministero del Tesoro, che impediva la conclusione dell’iter di approvazione, comunichiamo che nella giornata di venerdì 1 febbraio tale certificazione è stata emessa. Nella serata di giovedì infatti, le Segreterie Nazionali di categoria, insieme alle Confederazioni Cgil-Cisl-Uil, hanno incontrato il Ministro della Funzione Pubblica Frattini insieme con i Sottosegretari al Tesoro, e hanno sollevato nuovamente l’incongruità dell’esistenza di due contratti, Ricerca ed Università, che non sono ancora conclusi nel momento in cui il Ministro Frattini incontra i sindacati per il rinnovo dei contratti 2002-2005. Ad esito di tale pressione, venerdì il Ministero del Tesoro ha inviato all’Aran il documento che certifica l’esistenza in Finanziaria delle risorse aggiuntive necessarie a finanziare il contratto Ricerca, esistenza che era stata messa in dubbio dalla Corte dei Conti. Nella giornata di oggi anche tale certificazione viene inviata alla Corte, che dispone quindi di tutti i chiarimenti richiesti per l’approvazione definitiva del contratto. Questo non significa ovviamente che ne discenda l’automatica approvazione del contratto stesso, ma rappresenta l’importante passo avanti che rende visibile la volontà del Governo di concludere. A questo punto chiediamo l’immediata conclusione della vicenda; ovviamente la questione contrattuale resta per la categoria centrale tra le motivazioni dello sciopero generale del Pubblico Impiego previsto per il 15 febbraio.

Le Segreterie Nazionali

CGIL SNUR

CISL F.I.R.

UIL P.A.- U.R.

Roma, 4 febbraio 2002

Prot. n. p049

Tag: mef