Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Ricerca » INFN: il 30 maggio sciopero e presidio davanti alla presidenza

INFN: il 30 maggio sciopero e presidio davanti alla presidenza

Troppi sono i punti lasciati senza soluzione, a partire dal precariato.

27/05/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

Come deciso dall’assemblea generale del personale dell’INFN il 30 maggio, giorno in cui verrà eletto il nuovo Presidente dell’Ente, si terrà un presidio davanti agli uffici della Presidenza.

Per lo stesso giorno è anche indetta una prima ora di sciopero perché troppi sono i punti lasciati senza soluzione. Dal precariato agli aspetti legati alla valorizzazione del personale. Dalle differenze inaccettabili di trattamento tra dipendenti che svolgono lo stesso lavoro, vedi mancata estensione della polizza INA, al mancato avvio della contrattazione integrativa.

In questo contesto è stato molto brutto il diniego allo svolgimento di un’assemblea sindacale il 30 maggio nei locali della Presidenza. La richiesta era stata avanzata dalle rappresentanze sindacali unitarie, e il diniego è sembrato più una ritorsione che un fatto dettato da effettiva impossibilità, un segno di debolezza più che di forza.

volantino-presidio-e-sciopero-infn-30-maggio-2019

Altre notizie da: