Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Ricerca » ISPESL: le ragioni del nostro no alla firma dell'ipotesi di accordo

ISPESL: le ragioni del nostro no alla firma dell'ipotesi di accordo

Comunicato sull’ipotesi di accordo per il contratto integrativo 2007

01/10/2007
Decrease text sizeIncrease  text size

Un accordo a perdere, che sottrae 3,5 milioni di euro ai lavoratori e che riconosce a pochi il diritto alla carriera. Gravi le responsabilità del Presidente e del Direttore generale per l'esito negativo della trattativa sull'applicazione del CCNL 2002/2005.

Si tratta di un accordo inaccettabile per la FLC Cgil, firmato solo da Cisl e Usi/rdb!

In allegato il testo del comunicato FLC Cgil.

Roma, 1 ottobre 2007

Altre notizie da: