Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Ancora sull’obbligo delle prove Invalsi

Ancora sull’obbligo delle prove Invalsi

Mentre si infittisce il carteggio con l’Istituto di Valutazione, la FLC Cgil scrive al Miur

26/10/2005
Decrease text sizeIncrease  text size

Nelle settimane scorse abbiamo pubblicato una lettera del segretario generale della FLC Cgil diretta all’Invalsi, con la quale si sollecitava l’Istituto di valutazione a fornire alle scuole un’informazione corretta circa l’obbligo che avrebbero le scuole del primo ciclo di partecipare alla rilevazione degli apprendimenti degli alunni; lo si invitava, di conseguenza, a rettificare il contenuto di una precedente comunicazione alle scuole.

L’Invalsi ha risposto senza rispondere nel merito, ma rimandando ad una nota della Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici del 3 agosto scorso.

La FLC Cgil ha inviato perciò una seconda lettera all’Invalsi e nello stesso tempo ha inviato al Miur una lettera contenente osservazioni e commenti alla nota del 3 agosto.

Roma, 26 ottobre 2005

Altre notizie da: