Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Scuola » Personale ATA » Concorso 24 mesi ATA 2013/2014: precisazioni sulla valutazione dei progetti regionali

Concorso 24 mesi ATA 2013/2014: precisazioni sulla valutazione dei progetti regionali

La partecipazione ai progetti regionali, a decorrere dall’a.s. 2012/2013, è pienamente valutabile. Ulteriore nota di chiarimento del MIUR

14/03/2014
Decrease text sizeIncrease  text size

Con Nota 2362 del 13 marzo 2014 il MIUR torna sulla valutabilità del punteggio di partecipazione ai progetti regionali, ai fini dell’inserimento/aggiornamento nelle graduatorie dei 24 mesi ATA.

Questo chiarimento aggiuntivo, alla Nota già emanata del 27 febbraio, precisa che, il riconoscimento del punteggio al personale ATA il quale, in particolar modo, aveva rinunciato alla partecipazione ai progetti regionali dallo scorso anno scolastico in quanto all’epoca non valutabile, spetta soltanto a chi aveva presentato dichiarazione scritta di rinuncia ai progetti regionali, con espressa motivazione della “non valutabilità” dei medesimi.