Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Attuazione autonomia scolastica: richiesta di incontro sugli artt.15 e 21 D.L. 59

Attuazione autonomia scolastica: richiesta di incontro sugli artt.15 e 21 D.L. 59

Le OO.SS. CGIL-CISL-UIL Scuola ritengono necessario un incontro per affrontare con la S.V., anche in previsione della piena attuazione dell’autonomia scolastica, tutte le tematiche connesse alla applicazione del comma 16, art. 21 D.L. 59

17/11/1999
Decrease text sizeIncrease  text size

On.le Luigi BERLINGUER
Ministro della Pubblica Istruzione
V.le Trastevere, 76
00153 Roma

Le OO.SS. CGIL-CISL-UIL Scuola ritengono necessario un incontro per affrontare con la S.V., anche in previsione della piena attuazione dell’autonomia scolastica, tutte le tematiche connesse alla applicazione del comma 16, art. 21 D.L. 59 che recita "Nel rispetto del principio della libertà di insegnamento, e in connessione con l’individuazione di nuove figure professionali del personale docente, ferma restando l’unicità della funzione, ai capi di istituto è conferita la qualifica dirigenziale …..".

Vanno anche affrontate le questioni relative all’art. 15, commi 7 e 8, che impegna il Ministro della Pubblica Istruzione a rideterminare gli organici prevedendo dotazioni a livello di singole scuole, di reti o di ambiti territoriali subprovinciali, funzionali al sostegno ed allo sviluppo dell’autonomia.

L’incontro si rende necessario per dare risposte adeguate alle attese degli insegnanti.

Cordiali saluti

CGIL–SCUOLA E. Panini

CISL–SCUOLA D. Colturali – D. D’Ambrosio

UIL–SCUOLA M. Di Menna