Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » CLIL: pubblicata la nota per i nuovi corsi metodologici e linguistici 2017/2018

CLIL: pubblicata la nota per i nuovi corsi metodologici e linguistici 2017/2018

Ripartito il finanziamento tra le Regioni e definite le procedure e gli adempimenti.

27/11/2017
Decrease text sizeIncrease  text size

Il Miur con la nota 49851 del 21 novembre 2017 ha fornito indicazioni per l'attivazione dei corsi linguistici e metodologici del CLIL per il 2017/2018.

Alla nota è allegato il Decreto direttoriale 1225/17 con il quale si ripartisce tra le Regioni il finanziamento complessivo di €1.500.000,00 e si definiscono le regole per l'organizzazione dei corsi.

È prevista l’attivazione di:

  • 76 corsi metodologici (CLIL) destinati a docenti di discipline non linguistiche in possesso di competenze in lingua straniera di livello almeno B2. È prevista la partecipazione di massimo 2.660 docenti.
  • 64 corsi linguistici destinati a docenti di discipline non linguistiche, in possesso di competenze in lingua straniera di livello almeno B1, per il raggiungimento del livello B2/C1. È prevista la partecipazione di massimo 1.920 docenti.

Nella nota sono specificate le caratteristiche dei corsi, i criteri generali per l’individuazione delle scuole polo regionali e quelli per la selezione degli enti erogatori della formazione, dei docenti da avviare alla formazione e le scadenze per i vari adempimenti.

L’inizio dei corsi è previsto per il 15 febbraio 2018.