Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Compilazione del Rapporto di Autovalutazione: in un video le indicazioni della FLC CGIL

Compilazione del Rapporto di Autovalutazione: in un video le indicazioni della FLC CGIL

Valutare serve a migliorare e non a classificare.

03/07/2015
Decrease text sizeIncrease  text size

Entro il mese di luglio le scuole sono state invitate a compilare il Rapporto di Autovalutazione su una specifica piattaforma informatica. Si tratta di un appuntamento molto importante nella prospettiva della messa a regime del Sistema Nazionale di Valutazione, anche se collocato in una fase storica che vede l’attenzione concentrata sulle sorti del disegno di legge governativo sulla scuola. Tuttavia a nessuno sfugge il nesso profondo fra questo sistema di valutazione e i processi autoritari e di esaltazione della competizione tra scuole e singoli lavoratori, presente nel ddl.

Il MIUR ha pubblicato nelle scorse settimane alcuni tutorial sulla compilazione del RAV, assai significativi per l’approccio autoreferenziale, poco partecipato e di mero adempimento formale, proposto.

Per questi motivi, abbiamo preparato un breve video nel quale forniamo alcune indicazioni per una compilazione consapevole e partecipata che ha come punto di riferimento la piattaforma della FLC CGIL sulla valutazione dal titolo Valutare per migliorare e non per classificare.