Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Comunicato dei Sindacati nazionali della Scuola

Comunicato dei Sindacati nazionali della Scuola

Comunicato unitario

27/04/2000
Decrease text sizeIncrease  text size

Le segreterie nazionali dei sindacati scuola CGIL, CISL, UIL e SNALS , preso atto della prevedibile conclusione della crisi di Governo, confermano lo sciopero nazionale del personale ATA indetto per la giornata del 2 maggio 2000 a sostegno della vertenza sui "servizi per la scuola dell’autonomia".

I gravi problemi strutturali denunciati con la vertenza, che riguardano, fra l’altro, il processo di riforma dell’amministrazione, l’organizzazione dei servizi scolastici e il loro decentramento nel territorio, l’inadeguatezza degli organici e delle risorse per la formazione del personale permangono tutti.

I confronti politici svolti fino ad ora non hanno portato ad alcuna soluzione concreta ne è stata avviata la procedura di raffreddamento del conflitto in atto .

L’iniziativa di sciopero intende richiamare, con forza, l’attenzione del nuovo Ministro della P.I. al quale chiediamo d’impegnarsi, da subito, nella soluzione dei problemi di funzionalità dei servizi ATA, che riguardano una parte significativa dell’attuazione dell’autonomia scolastica, evitando così le difficoltà che potrebbero pregiudicare fortemente anche l’inizio del prossimo anno scolastico.

Roma, 27 aprile 2000