Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Contingente anno scolastico 2000/2001

Contingente anno scolastico 2000/2001

Pubblichiamo il verbale relativo al contingente estero per l'anno scolastico 2000/2001. In merito si interverrà con azioni specifiche

12/07/2000
Decrease text sizeIncrease  text size

CONTINGENTE ESTERO ANNO SCOLASTICO 2000/2001

Pubblichiamo il verbale relativo al contingente estero per l'anno scolastico 2000/2001. In merito si interverrà con azioni specifiche

Ministero degli Affari Esteri - D.G.P.C. – Uff. IV

Roma, 21 giugno 2000

Verbale dell’informazione e concertazione relative alla predisposizione per l’anno scolastico 2000/2001 del contingente del personale della scuola da destinare all’estero

I giorni 7, 14, 15, 20 e 21 giugno 2000 (vd. verbali allegati) si sono svolti presso il Ministero degli Affari Esteri gli incontri della Commissione Paritetica costituitasi tra l’Amministrazione del M.A.E. e i rappresentanti delle OO.SS. finalizzati all’espletamento delle procedure previste dall’art.5 del CCNL 1998/2001.

L’Amministrazione, nel rilevare che il contingente non varierà come totale generale (n.1253), ha presentato nel corso dell’incontro del 7 giugno u.s il materiale informativo relativo alle proposte di contingente per l’a.s.2000/2001. (vd. verbale del

7.6.2000) con le variazioni che di seguito si riportano nelle tabelle: 1-A. 2-A, 3-A, 4-A.

Tab. 1-A

Variazione del contingente nel corso degli ultimi anni

a.s.1997/98

a.s.1998/99

a.s. 1999/2000

a.s.2000/01

Scuole di livello materno ed elementare

211

215

209

210

Scuole di livello secondario di I e II grado

278

283

283

283

Iniziative di assistenza scolastica di cui all’art.636 del D.L.vo 297/94

557

546

513

500

Lettorati

204

216

243

257

Posti ad esaurimento per I.I.C.

18

8

5

3

Totale

1268

1268

1253

1253

Tab. 2-A

SCUOLE SECONDARIE

istituzione nuovi posti + 7

Asmara sc. statale: n.1 Matematica e fisica - n.1 Scienze naturali

Korce (Albania) sc. straniera: n.1 Materie letterarie I°

Praga " " n.1 Matematica e fisica - n.1 Materie letterarie II°

Bucarest " " n.2 materie scientifiche (da definire)

soppressioni - 8

Santiago sc. Straniera n.1 Materie letterarie I° posto vacante

Buenos Aires (C. Colombo) sc. Leg.Ric. n.1 Matematica e fisica posto vacante

Istanbul sc. Statale n.1 Ed. Artistica ricollocamento Asmara

San Gallo (Rosenberg) sc. Leg.Ric. n.1 Matematica e fisica posto vacante

Buenos Aires (C. Colombo) sc. Leg.Ric. n.1 Scienze Matematiche posto vacante

New York sc. Leg.Ric. n.1 Materie letterarie I° ricollocamento Edimburgo

Bogotà sc. Leg.Ric. n.1 Italiano e latino posto vacante

Varsavia sc. Straniera n.1 Materie letterarie I° posto congelato

Compensazioni che non modificano l’organico di sede

Mosca - 1 Scuola + 1 Scuola straniera

SCUOLE EUROPEE

istituzione nuovi posti + 1

Bruxelles III sc. europea n.1 (Italiano/Latino)

soppressioni - 1

Bruxelles I sc. europea n.1 (Materie letterarie I gr.)

SCUOLE PRIMARIE

istituzione nuovi posti + 5

Francoforte sc. straniera n.1

Stoccarda sc. straniera n.2

Barcellona sc. statale n.1

Città del Messico sc. straniera n.1

soppressioni - 4

Colonia sc. straniera - 1 posto congelato (per mancanza utenza)

Olivos sc. Leg.Ric. - 1 (restituzione al 28 febbraio 2001)

Villa Adelina sc. Leg.Ric - 1 (restituzione al 28 febbraio 2001)

Washington sc. straniera - 1 (restituzione al 31 agosto 2000)

Atene sc. statale - 1 incarico dir (rich. Sede verticalizzazione)

Tab. 3-A

RIDUZIONE CORSI EX ART.636 D.L.VO 297/94 PER L’ISTITUZIONE DI NUOVI LETTORATI

Paese

Sede

Livello elementare

Livello medio

ARGENTINA

BUENOS AIRES

- 1 Ass. Amm.(posto rimasto vacante per mancata assunzione alla data del 15 maggio 2000 del personale nominato)

ARGENTINA

ROSARIO

- 1 Ass. Amm. (posto libero dal 28 febbraio 2001)

AUSTRALIA

MELBOURNE

- 1 Ass. Amm. (posto libero dal 28 febbraio 2001)

BELGIO

ANVERSA

- 1 insegnante

BELGIO

CHARLEROI

- 1 insegnante

GRAN BRETAGNA

LONDRA

- 1 insegnante

- 1 Presidenza

- 1 docente

GRAN BRETAGNA

MANCHESTER

- 1 insegnante

LUSSEMBURGO

ESCH SUR ALZETTE

- 1 docente *

SVIZZERA

BASILEA

- 1 docente

SAN GALLO

- 1 docente

VENEZUELA

CARACAS

- 1 Resp. Amm.

Totale generale: - 13 posti

* Il docente sarà ricollocato

Tab. 4-A

ISTITUZIONE LETTORATI DI RUOLO

  1. Il Cairo, Università Ain Shams (II posto)

  2. Mannheim

  3. Heidelberg

  4. Erevan

  5. Skopie (II posto)

  6. Mosca, Università Statale per le Relazioni Internazionali

  7. San Paolo (II posto)

  8. Mendoza

  9. Nanchino

  10. San Paolo in Assis (Brasile)

  11. Salonicco (II posto)

  12. Hull

  13. Girona

  14. Minia (Egitto)

  15. Magonza

  16. Canberra, Australian National University

  17. Faro, Università dell’Algarve

  18. Tubinga

SOPPRESSIONE LETTORATI DI RUOLO

  1. Toronto 1

  2. Toronto 2

  3. Nizhnij Novgorod

  4. San Francisco

SOPPRESSIONE POSTI EX LEGGE 604

  1. New Delhi, posto ex legge 604,resosi disponibile

  2. Salonicco, posto ex legge 604,resosi disponibile

In merito ai criteri seguiti per la revisione del contingente l’Amministrazione ha evidenziato che, anche per l’anno scolastico 2000/2001, si ritiene utile proseguire nella linea di conversione di risorse a favore di nuove aree, di istituzioni scolastiche (creazione di sezioni bilingui) ed accademiche straniere (apertura di lettorati) dalle quali è pervenuta una crescente domanda di lingua e cultura italiana che richiede un potenziamento del nostro intervento.

In particolare:

  • nel settore scuole statali (Asmara, Barcellona), si è proceduto ad una linea di consolidamento delle medesime assegnando unità di docenti aggiuntivi;

  • nel settore delle scuole straniere si è favorito lo sviluppo di progetti bilingui sia rafforzando quelli già avviati (Francoforte, Stoccarda, Città del Messico) sia sostenendo l’avvio di nuovi progetti (Bucarest, Korcia, Praga, Tirana); sono stati, altresì, soppressi n.3 posti assegnati rispettivamente a Colonia, Washington e Varsavia per il mancato avvio ovvero interruzione del progetto in corso;

  • nel settore delle scuole non statali (Buenos Aires, Olivos, Villa Adelina, New York, Bogotà, San Gallo, Santiago) si è proceduto ad una riduzione di personale di ruolo prevedendo un graduale incremento dei contributi finalizzati all’assunzione di docenti qualificati da parte degli Enti Gestori;

  • nel settore corsi è proseguita la razionalizzazione degli interventi già avviata negli ultimi anni con la chiusura di posti di insegnamento in presenza di corsi non curricolari e posti di personale amministrativo presso gli Uffici scolastici

    (- 13);

  • nel settore dei lettori è stato programmato l’ampliamento di cattedre presso le Università Straniere per attuare una politica di espansione in aree di rilevante interesse per la diffusione della lingua e cultura italiana.

Nel corso dell’incontro del 20 giugno 2000 sono state apportate le seguenti modifiche (vd. verbale allegato):

SCUOLE SECONDARIE

istituzione nuovi posti + 1

Tirana (Albania) Liceo stran."A.Vokshi" n.1 Matematica e fisica

Compensazioni che non modificano l’organico di sede

Sofia/Gorna Bania Liceo straniero - 1 Scienze naturali,

chimica e fisica + 1 Materie letterarie II grado

Nel corso dell’incontro del 21 giugno 2000 sono state apportate le seguenti modifiche (vd. verbale allegato):

non si sopprime il posto di Educazione Artistica presso la Scuola Media statale "I.M.I." di Istanbul e non si istituisce il nuovo posto di Materie letterarie presso l’Istituto Tecnico Industriale di Bucarest/Deva.

Il progetto finale predisposto dall’Amministrazione per il contingente del personale della scuola da destinare all’estero per l’anno scolastico 2000/2001 prevede pertanto quanto segue:

IL CONTINGENTE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA DA DESTINARE ALL’ESTERO PER L’A.S. 2000/2001 PREVEDE QUANTO SEGUE:

RIDUZIONE POSTI SCUOLE

Scuole elementari: - 4

COLONIA

Sc. int. "Geilenkirchen"

- 1 insegnante

Posto congelato per mancato avvio sperimentazione (mancanza di utenza)

B.AIRES – OLIVOS

"C.C.Italiano" l. r.

- 1 insegnante

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

B.AIRES - V.ADELINA

"A. Manzoni" l. r.

- 1 insegnante

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

WASHINGTON

Sc. stran. "M. Polo"

- 1 insegnante

Posto vacante dall’1.9.2000 per restituzione a domanda.

Scuole secondarie: - 7

BOGOTA’
Ist.sup."L.da Vinci" l.r.

- 1 docente italiano/latino

Riduzione compensata da contributi finalizzati

BUENOS AIRES
Sc. media "Colombo" l.r.

- 1 docente
scienze matematiche

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

BUENOS AIRES
Sc. sup. "C.Colombo" l.r.

- 1 docente
matematica e fisica

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato. (*)

NEW YORK
Sc. media "Marconi" l.r.

- 1 docente
materie letterarie I gr.

Accoglimento proposte consolari

SAN GALLO
Ist. sup. "sul Rosenberg"l.r.

- 1 docente matematica applicata

Posto vacante dall’1.9.2000 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

SANTIAGO
Sc. media straniera
"V. Montiglio"

- 1 docente
materie letterarie I gr.

Riduzione compensata da contributi finalizzati

VARSAVIA
Sc. media straniera

- 1 docente
materie letterarie I gr.

Posto congelato per mancato avvio sperimentazione bilingue

Totale riduzioni scuole: - 11

(*):
il posto funzionerà fino al 31 agosto 2001 anziché al 28 febbraio2001 per contenzioso in atto.

AMPLIAMENTO POSTI SCUOLE

Livello elementare

Scuole bilingui: + 4

CITTA’ DEL MESSICO

Sc. stran. "Rep. Italiana"

+ 1 insegnante

Sviluppo progetto bilingue/biculturale.

FRANCOFORTE

Sc. stran. "Mühlbergschule"

+ 1 insegnante

Rispetto accordo bilaterale.

STOCCARDA/WEILIMD.

Sc.stran. "Wolfbuschschule"

+ 2 insegnanti

Rispetto accordo bilaterale.

Scuole statali: + 1

BARCELLONA

Sc. stat. "M. Montessori"

+ 1 insegnante

Organizzazione didattica modulare.

Livello medio-superiore

Scuole bilingui: + 5

BUCAREST

Liceo stran. "Jon Neculce"

+ 1 docente
disc. scientifiche

Avvio progetto bilingue/bicult.

KORCIA (Albania)

Liceo stran. "Faik Konica"

+ 1 docente
materie letterarie I gr.

Avvio progetto bilingue.

PRAGA

Liceo stran. "Ustavni"

+ 1 docente
materie letterarie II gr.

+ 1 docente
matematica/fisica

Sviluppo progetto bilingue/biculturale.

TIRANA

Liceo stran. "A. Vokshi"

+ 1 docente
matematica/fisica

Sviluppo progetto bilingue/biculturale.

Scuole statali: + 2

ASMARA

Liceo Sc. stat. "Marconi"

+ 1 docente
matematica/fisica

+ 1 docente
scienze naturali

Ordinaria costituzione di cattedra.

Totale ampliamenti scuole: + 12

RIDUZIONE POSTI CORSI EX ART.636 D.L.VO 297/94

Anversa

(Belgio)

- 1 insegnante elementare

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Basilea (Svizzera)

- 1 insegnante scuola media (area linguistica tedesca)

Impossibilità utilizzo posti vacanti per graduatoria esaurita.

Buenos Aires

(Argentina)

- 1 assistente amministrativo

Posto vacante per mancata assunzione alla data del 15 maggio 2000 del personale nominato.

Caracas

(Venezuela)

- 1 respons. amministrativo

Posto libero dall’1 settembre 2000 per restituzione a domanda.

Charleroi

(Belgio)

- 1 insegnante elementare

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Esch sur Alzette

(Lussemburgo)

- 1 insegnante scuola media

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Londra

(Gran Bretagna)

- 1 insegnante elementare

- 1 insegnante scuola media

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Londra

(Gran Bretagna)

- 1 Preside scuola media

L’Amministrazione ritiene sufficiente la presenza di un solo Direttivo a livello medio per coordinare le iniziative scolastiche di cui all’atr.636 D.L.vo 297/94.

Manchester

(Gran Bretagna)

- 1 insegnante elementare

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Melbourne

(Australia)

- 1 assistente amministrativo

Posto libero dall’1 marzo 2001 per restituzione a domanda.

Rosario

(Argentina)

- 1 assistente amministrativo

Posto libero dall’1 marzo 2001 per restituzione a domanda.

San Gallo

(Svizzera)

- 1 insegnante scuola media

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

TOTALE GENERALE CORSI : - 13 posti

Di cui 12 utilizzati per l’istituzione di nuovi lettorati e 1 per l’istituzione di un nuovo posto nelle scuole.

PROSPETTO RIEPILOGATIVO APERTURE/SOPPRESSIONI DI LETTORATI

Area

Sede

Aperture

Soppressioni

Americhe

Argentina

Mendoza

Brasile

San Paolo in Assis

Brasile

San Paolo

Canada

Toronto 1

Canada

Toronto 2

Stati Uniti

San Francisco

Asia, Oceania, Pacifico e Antartide

Armenia

Erevan

Australia

Canberra

Cina

Nanchino

Europa

Germania

Heidelberg 2

Germania

Magonza

Germania

Mannheim

Germania

Tubinga

Gran Bretagna

Hull

Grecia

Salonicco 2

Macedonia

Scopje 2

Portogallo

Faro

Russia

Mosca 2

Russia

Niznij Novogorod

11

Spagna

Girona

Mediterraneo e Medio Oriente

Egitto

Il Cairo 3

Egitto

Minia

Totali:

18 nuove aperture

4 soppressioni riutilizzate per l’apertura di nuovi lettorati

SOPPRESSIONI PERSONALE UTILIZZATO PRESSO ISTITUZIONI CULTURALI ITALIANE

India

New Delhi

- 1 addetto Istituti di cultura

Restituzione ai ruoli per fine mandato

Grecia

Salonicco

- 1 assistente amministrativo

Restituzione ai ruoli per fine mandato

Totale soppressioni: - 2 riutilizzate per l’apertura di nuovi lettorati

RIEPILOGO VARIAZIONI CONTINGENTE A.S.2000/2001

RIDUZIONI

AMPLIAMENTI

Scuole di livello materno ed elementare

- 4

+ 5

Scuole di livello secondario di I e II grado

- 7

+ 7

Iniziative di assistenza scolastica di cui all’art.636 del D.L.vo 297/94

- 13

Lettorati

- 4

+ 18

Posti ad esaurimento per I.I.C.

- 2

Totale

- 30

+ 30

COMPENSAZIONI POSTI SCUOLE CHE NON MODIFICANO L’ORGANICO DI SEDE

VARIAZIONE DELLA DISCIPLINA DI INSEGNAMENTO

SOFIA /

- 1 scienze naturali, chimica e fisica

Liceo Straniero

GORNA BANIA

+ 1 materie letterarie II grado

Liceo Straniero

VARIAZIONE DELLA SCUOLA

MOSCA

- 1 materie letterarie I grado

Sc. media "C. Vinci" l.r.

+ 1 materie letterarie I grado

Sc. superiore straniera "136"

SOPPRESSIONE INCARICHI DI PRESIDENZA E MANTENIMENTO POSTO DOCENTE

ATENE

-1 incarico di direzione

Scuola elementare statale italiana

+ 1 insegnante elementare

SCUOLE EUROPEE
(senza oneri per l’Amministrazione)

Compensazioni

Bruxelles III

+ 1 Italiano/Latino

Bruxelles I

- 1 Materie letterarie I grado

Bruxelles II

- 1 Direttore aggiunto

Posto congelato per restituzione ai ruoli per fine mandato del Prof. Fiora

Nel corso degli incontri i Rappresentanti sindacali hanno espresso insoddisfazione sulle proposte dell’Amministrazione e in particolare:

  • hanno espresso dissenso sul rilevante ampliamento dei lettorati e riduzione dei corsi;

  • hanno avanzato perplessità sulle decisioni di riduzione di posti da parte dell’Amministrazione rispetto alle proposte dei Consolati e delle Ambasciate;

  • hanno chiesto all’Amministrazione di perseguire le finalità di ampliamento del sub-contingente dei lettorati facendo ricorso ad un corrispondente aumento di 13 unità dell’attuale contingente (da 1253 a 1266).

A conclusione degli incontri i rappresentanti delle OO.SS. hanno presentato la dichiarazione unitaria che viene di seguito interamente trascritta:

Le OO.SS. mentre confermano le posizioni espresse nel corso della concertazione iniziata il 7 giugno c.a. riaffermano:

che in numerose circoscrizioni i Consoli non hanno rispettato le procedure relative all’informazione e all’esame delle proposte di revisione annuale del contingente previste dai contratti. Risulta infatti che, in molte sedi invece che procedere all’esame con appositi incontri, si è chiesto alle OO.SS. l’invio di osservazioni proposte, in qualche sede le dichiarazioni delle OO.SS. non sono state riportate nei verbali, in altre invece gli incontri programmati non sono stati tutti effettuati. Tra i numerosi casi segnalati si citano quelli di San Gallo, Asmara, Rosario ed altri dell’America Latina. Chiedono, pertanto, una puntuale verifica delle violazioni segnalate.

Tali violazioni rendono nulle tutte le procedure seguite dalle Rappresentanze Consolari.

In merito alle proposte di soppressione, sia nelle istituzioni scolastiche, che nei corsi di lingua italiana, le stesse risultano del tutto ingiustificate, e talune anche illegittime in quanto non tengono conto delle richieste pervenute dalle Rappresentanze diplomatiche e consolari, nonchè delle esigenze espresse dalle comunità italiane all’estero che saranno private di un essenziale servizio scolastico e delle norme legislative e contrattuali relative alla gestione delle istituzioni scolastiche e dei corsi.

In conclusione le OO.SS. denunciano l’atteggiamento del MAE che ancora una volta ha assunto sul contingente immotivate decisioni con interventi che manifestano la volontà di riduzione nel settore della diffusione della lingua italiana all’estero svolto dal personale statale e con il relativo incremento ingiustificato dei fondi a favore di Enti e Associazioni private.

E’ grave il caso verificatosi in America Latina, in cui la richiesta di un ente privato è stata presa in considerazione dall’Amministrazione e dalla stessa riportata a motivo e sostegno delle proposte di revisione avanzate; si fa rilevare che l’intervento di tale ente privato determina seri dubbi di legittimità sulle procedure eseguite e sulle proposte scelte.

Ritengono positiva la politica di arricchimento dei lettorati a condizione che la stessa scaturisca da un serio intervento organico e non comporti automaticamente una immotivata riduzione nelle scuole e nei corsi.

Le OO.SS. sostengono che anche con le attuali risorse finanziarie o, eventualmente, con ulteriori risorse da reperire, è possibile incrementare i lettorati senza conseguentemente ridurre il contingente delle scuole e dei corsi.

Roma, 21 giugno 2000

Rappresentanti Ministero Affari Esteri

Vice Direttore Generale – D.G.P.C.C. - Min. Plen. Giandomenico Magliano
Capo Ufficio – D.G.P.C.C. Uff. I - Cons. d’Amb. Faustino Troni
Capo Ufficio – D.G.P.C.C. Uff. IV - Cons. d’Amb. Antonino Provenzano
Capo Ufficio – D.G.I.E.P.M. Uff. II - Cons. di Leg. Giulio Marongiu

Rappresentanti Sindacali

CGIL/SCUOLA – Prof. Mario Simeone
CISL/SCUOLA – Dir. Did. Tarcisio Valeri
UIL/SCUOLA – Prof. Angelo Luongo
SNALS/SCUOLA – Prof.ssa Adele Natali

CONTINGENTE ESTERO ANNO SCOLASTICO 2000/2001

Pubblichiamo il verbale relativo al contingente estero per l'anno scolastico 2000/2001. In merito si interverrà con azioni specifiche

Ministero degli Affari Esteri - D.G.P.C. – Uff. IV

Roma, 21 giugno 2000

Verbale dell’informazione e concertazione relative alla predisposizione per l’anno scolastico 2000/2001 del contingente del personale della scuola da destinare all’estero

I giorni 7, 14, 15, 20 e 21 giugno 2000 (vd. verbali allegati) si sono svolti presso il Ministero degli Affari Esteri gli incontri della Commissione Paritetica costituitasi tra l’Amministrazione del M.A.E. e i rappresentanti delle OO.SS. finalizzati all’espletamento delle procedure previste dall’art.5 del CCNL 1998/2001.

L’Amministrazione, nel rilevare che il contingente non varierà come totale generale (n.1253), ha presentato nel corso dell’incontro del 7 giugno u.s il materiale informativo relativo alle proposte di contingente per l’a.s.2000/2001. (vd. verbale del

7.6.2000) con le variazioni che di seguito si riportano nelle tabelle: 1-A. 2-A, 3-A, 4-A.

Tab. 1-A

Variazione del contingente nel corso degli ultimi anni

a.s.1997/98

a.s.1998/99

a.s. 1999/2000

a.s.2000/01

Scuole di livello materno ed elementare

211

215

209

210

Scuole di livello secondario di I e II grado

278

283

283

283

Iniziative di assistenza scolastica di cui all’art.636 del D.L.vo 297/94

557

546

513

500

Lettorati

204

216

243

257

Posti ad esaurimento per I.I.C.

18

8

5

3

Totale

1268

1268

1253

1253

Tab. 2-A

SCUOLE SECONDARIE

istituzione nuovi posti + 7

Asmara sc. statale: n.1 Matematica e fisica - n.1 Scienze naturali

Korce (Albania) sc. straniera: n.1 Materie letterarie I°

Praga " " n.1 Matematica e fisica - n.1 Materie letterarie II°

Bucarest " " n.2 materie scientifiche (da definire)

soppressioni - 8

Santiago sc. Straniera n.1 Materie letterarie I° posto vacante

Buenos Aires (C. Colombo) sc. Leg.Ric. n.1 Matematica e fisica posto vacante

Istanbul sc. Statale n.1 Ed. Artistica ricollocamento Asmara

San Gallo (Rosenberg) sc. Leg.Ric. n.1 Matematica e fisica posto vacante

Buenos Aires (C. Colombo) sc. Leg.Ric. n.1 Scienze Matematiche posto vacante

New York sc. Leg.Ric. n.1 Materie letterarie I° ricollocamento Edimburgo

Bogotà sc. Leg.Ric. n.1 Italiano e latino posto vacante

Varsavia sc. Straniera n.1 Materie letterarie I° posto congelato

Compensazioni che non modificano l’organico di sede

Mosca - 1 Scuola + 1 Scuola straniera

SCUOLE EUROPEE

istituzione nuovi posti + 1

Bruxelles III sc. europea n.1 (Italiano/Latino)

soppressioni - 1

Bruxelles I sc. europea n.1 (Materie letterarie I gr.)

SCUOLE PRIMARIE

istituzione nuovi posti + 5

Francoforte sc. straniera n.1

Stoccarda sc. straniera n.2

Barcellona sc. statale n.1

Città del Messico sc. straniera n.1

soppressioni - 4

Colonia sc. straniera - 1 posto congelato (per mancanza utenza)

Olivos sc. Leg.Ric. - 1 (restituzione al 28 febbraio 2001)

Villa Adelina sc. Leg.Ric - 1 (restituzione al 28 febbraio 2001)

Washington sc. straniera - 1 (restituzione al 31 agosto 2000)

Atene sc. statale - 1 incarico dir (rich. Sede verticalizzazione)

Tab. 3-A

RIDUZIONE CORSI EX ART.636 D.L.VO 297/94 PER L’ISTITUZIONE DI NUOVI LETTORATI

Paese

Sede

Livello elementare

Livello medio

ARGENTINA

BUENOS AIRES

- 1 Ass. Amm.(posto rimasto vacante per mancata assunzione alla data del 15 maggio 2000 del personale nominato)

ARGENTINA

ROSARIO

- 1 Ass. Amm. (posto libero dal 28 febbraio 2001)

AUSTRALIA

MELBOURNE

- 1 Ass. Amm. (posto libero dal 28 febbraio 2001)

BELGIO

ANVERSA

- 1 insegnante

BELGIO

CHARLEROI

- 1 insegnante

GRAN BRETAGNA

LONDRA

- 1 insegnante

- 1 Presidenza

- 1 docente

GRAN BRETAGNA

MANCHESTER

- 1 insegnante

LUSSEMBURGO

ESCH SUR ALZETTE

- 1 docente *

SVIZZERA

BASILEA

- 1 docente

SAN GALLO

- 1 docente

VENEZUELA

CARACAS

- 1 Resp. Amm.

Totale generale: - 13 posti

* Il docente sarà ricollocato

Tab. 4-A

ISTITUZIONE LETTORATI DI RUOLO

  1. Il Cairo, Università Ain Shams (II posto)

  2. Mannheim

  3. Heidelberg

  4. Erevan

  5. Skopie (II posto)

  6. Mosca, Università Statale per le Relazioni Internazionali

  7. San Paolo (II posto)

  8. Mendoza

  9. Nanchino

  10. San Paolo in Assis (Brasile)

  11. Salonicco (II posto)

  12. Hull

  13. Girona

  14. Minia (Egitto)

  15. Magonza

  16. Canberra, Australian National University

  17. Faro, Università dell’Algarve

  18. Tubinga

SOPPRESSIONE LETTORATI DI RUOLO

  1. Toronto 1

  2. Toronto 2

  3. Nizhnij Novgorod

  4. San Francisco

SOPPRESSIONE POSTI EX LEGGE 604

  1. New Delhi, posto ex legge 604,resosi disponibile

  2. Salonicco, posto ex legge 604,resosi disponibile

In merito ai criteri seguiti per la revisione del contingente l’Amministrazione ha evidenziato che, anche per l’anno scolastico 2000/2001, si ritiene utile proseguire nella linea di conversione di risorse a favore di nuove aree, di istituzioni scolastiche (creazione di sezioni bilingui) ed accademiche straniere (apertura di lettorati) dalle quali è pervenuta una crescente domanda di lingua e cultura italiana che richiede un potenziamento del nostro intervento.

In particolare:

  • nel settore scuole statali (Asmara, Barcellona), si è proceduto ad una linea di consolidamento delle medesime assegnando unità di docenti aggiuntivi;

  • nel settore delle scuole straniere si è favorito lo sviluppo di progetti bilingui sia rafforzando quelli già avviati (Francoforte, Stoccarda, Città del Messico) sia sostenendo l’avvio di nuovi progetti (Bucarest, Korcia, Praga, Tirana); sono stati, altresì, soppressi n.3 posti assegnati rispettivamente a Colonia, Washington e Varsavia per il mancato avvio ovvero interruzione del progetto in corso;

  • nel settore delle scuole non statali (Buenos Aires, Olivos, Villa Adelina, New York, Bogotà, San Gallo, Santiago) si è proceduto ad una riduzione di personale di ruolo prevedendo un graduale incremento dei contributi finalizzati all’assunzione di docenti qualificati da parte degli Enti Gestori;

  • nel settore corsi è proseguita la razionalizzazione degli interventi già avviata negli ultimi anni con la chiusura di posti di insegnamento in presenza di corsi non curricolari e posti di personale amministrativo presso gli Uffici scolastici

    (- 13);

  • nel settore dei lettori è stato programmato l’ampliamento di cattedre presso le Università Straniere per attuare una politica di espansione in aree di rilevante interesse per la diffusione della lingua e cultura italiana.

Nel corso dell’incontro del 20 giugno 2000 sono state apportate le seguenti modifiche (vd. verbale allegato):

SCUOLE SECONDARIE

istituzione nuovi posti + 1

Tirana (Albania) Liceo stran."A.Vokshi" n.1 Matematica e fisica

Compensazioni che non modificano l’organico di sede

Sofia/Gorna Bania Liceo straniero - 1 Scienze naturali,

chimica e fisica + 1 Materie letterarie II grado

Nel corso dell’incontro del 21 giugno 2000 sono state apportate le seguenti modifiche (vd. verbale allegato):

non si sopprime il posto di Educazione Artistica presso la Scuola Media statale "I.M.I." di Istanbul e non si istituisce il nuovo posto di Materie letterarie presso l’Istituto Tecnico Industriale di Bucarest/Deva.

Il progetto finale predisposto dall’Amministrazione per il contingente del personale della scuola da destinare all’estero per l’anno scolastico 2000/2001 prevede pertanto quanto segue:

IL CONTINGENTE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA DA DESTINARE ALL’ESTERO PER L’A.S. 2000/2001 PREVEDE QUANTO SEGUE:

RIDUZIONE POSTI SCUOLE

Scuole elementari: - 4

COLONIA

Sc. int. "Geilenkirchen"

- 1 insegnante

Posto congelato per mancato avvio sperimentazione (mancanza di utenza)

B.AIRES – OLIVOS

"C.C.Italiano" l. r.

- 1 insegnante

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

B.AIRES - V.ADELINA

"A. Manzoni" l. r.

- 1 insegnante

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

WASHINGTON

Sc. stran. "M. Polo"

- 1 insegnante

Posto vacante dall’1.9.2000 per restituzione a domanda.

Scuole secondarie: - 7

BOGOTA’
Ist.sup."L.da Vinci" l.r.

- 1 docente italiano/latino

Riduzione compensata da contributi finalizzati

BUENOS AIRES
Sc. media "Colombo" l.r.

- 1 docente
scienze matematiche

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

BUENOS AIRES
Sc. sup. "C.Colombo" l.r.

- 1 docente
matematica e fisica

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato. (*)

NEW YORK
Sc. media "Marconi" l.r.

- 1 docente
materie letterarie I gr.

Accoglimento proposte consolari

SAN GALLO
Ist. sup. "sul Rosenberg"l.r.

- 1 docente matematica applicata

Posto vacante dall’1.9.2000 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

SANTIAGO
Sc. media straniera
"V. Montiglio"

- 1 docente
materie letterarie I gr.

Riduzione compensata da contributi finalizzati

VARSAVIA
Sc. media straniera

- 1 docente
materie letterarie I gr.

Posto congelato per mancato avvio sperimentazione bilingue

Totale riduzioni scuole: - 11

(*):
il posto funzionerà fino al 31 agosto 2001 anziché al 28 febbraio2001 per contenzioso in atto.

AMPLIAMENTO POSTI SCUOLE

Livello elementare

Scuole bilingui: + 4

CITTA’ DEL MESSICO

Sc. stran. "Rep. Italiana"

+ 1 insegnante

Sviluppo progetto bilingue/biculturale.

FRANCOFORTE

Sc. stran. "Mühlbergschule"

+ 1 insegnante

Rispetto accordo bilaterale.

STOCCARDA/WEILIMD.

Sc.stran. "Wolfbuschschule"

+ 2 insegnanti

Rispetto accordo bilaterale.

Scuole statali: + 1

BARCELLONA

Sc. stat. "M. Montessori"

+ 1 insegnante

Organizzazione didattica modulare.

Livello medio-superiore

Scuole bilingui: + 5

BUCAREST

Liceo stran. "Jon Neculce"

+ 1 docente
disc. scientifiche

Avvio progetto bilingue/bicult.

KORCIA (Albania)

Liceo stran. "Faik Konica"

+ 1 docente
materie letterarie I gr.

Avvio progetto bilingue.

PRAGA

Liceo stran. "Ustavni"

+ 1 docente
materie letterarie II gr.

+ 1 docente
matematica/fisica

Sviluppo progetto bilingue/biculturale.

TIRANA

Liceo stran. "A. Vokshi"

+ 1 docente
matematica/fisica

Sviluppo progetto bilingue/biculturale.

Scuole statali: + 2

ASMARA

Liceo Sc. stat. "Marconi"

+ 1 docente
matematica/fisica

+ 1 docente
scienze naturali

Ordinaria costituzione di cattedra.

Totale ampliamenti scuole: + 12

RIDUZIONE POSTI CORSI EX ART.636 D.L.VO 297/94

Anversa

(Belgio)

- 1 insegnante elementare

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Basilea (Svizzera)

- 1 insegnante scuola media (area linguistica tedesca)

Impossibilità utilizzo posti vacanti per graduatoria esaurita.

Buenos Aires

(Argentina)

- 1 assistente amministrativo

Posto vacante per mancata assunzione alla data del 15 maggio 2000 del personale nominato.

Caracas

(Venezuela)

- 1 respons. amministrativo

Posto libero dall’1 settembre 2000 per restituzione a domanda.

Charleroi

(Belgio)

- 1 insegnante elementare

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Esch sur Alzette

(Lussemburgo)

- 1 insegnante scuola media

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Londra

(Gran Bretagna)

- 1 insegnante elementare

- 1 insegnante scuola media

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Londra

(Gran Bretagna)

- 1 Preside scuola media

L’Amministrazione ritiene sufficiente la presenza di un solo Direttivo a livello medio per coordinare le iniziative scolastiche di cui all’atr.636 D.L.vo 297/94.

Manchester

(Gran Bretagna)

- 1 insegnante elementare

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Melbourne

(Australia)

- 1 assistente amministrativo

Posto libero dall’1 marzo 2001 per restituzione a domanda.

Rosario

(Argentina)

- 1 assistente amministrativo

Posto libero dall’1 marzo 2001 per restituzione a domanda.

San Gallo

(Svizzera)

- 1 insegnante scuola media

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

TOTALE GENERALE CORSI : - 13 posti

Di cui 12 utilizzati per l’istituzione di nuovi lettorati e 1 per l’istituzione di un nuovo posto nelle scuole.

PROSPETTO RIEPILOGATIVO APERTURE/SOPPRESSIONI DI LETTORATI

Area

Sede

Aperture

Soppressioni

Americhe

Argentina

Mendoza

Brasile

San Paolo in Assis

Brasile

San Paolo

Canada

Toronto 1

Canada

Toronto 2

Stati Uniti

San Francisco

Asia, Oceania, Pacifico e Antartide

Armenia

Erevan

Australia

Canberra

Cina

Nanchino

Europa

Germania

Heidelberg 2

Germania

Magonza

Germania

Mannheim

Germania

Tubinga

Gran Bretagna

Hull

Grecia

Salonicco 2

Macedonia

Scopje 2

Portogallo

Faro

Russia

Mosca 2

Russia

Niznij Novogorod

11

Spagna

Girona

Mediterraneo e Medio Oriente

Egitto

Il Cairo 3

Egitto

Minia

Totali:

18 nuove aperture

4 soppressioni riutilizzate per l’apertura di nuovi lettorati

SOPPRESSIONI PERSONALE UTILIZZATO PRESSO ISTITUZIONI CULTURALI ITALIANE

India

New Delhi

- 1 addetto Istituti di cultura

Restituzione ai ruoli per fine mandato

Grecia

Salonicco

- 1 assistente amministrativo

Restituzione ai ruoli per fine mandato

Totale soppressioni: - 2 riutilizzate per l’apertura di nuovi lettorati

RIEPILOGO VARIAZIONI CONTINGENTE A.S.2000/2001

RIDUZIONI

AMPLIAMENTI

Scuole di livello materno ed elementare

- 4

+ 5

Scuole di livello secondario di I e II grado

- 7

+ 7

Iniziative di assistenza scolastica di cui all’art.636 del D.L.vo 297/94

- 13

Lettorati

- 4

+ 18

Posti ad esaurimento per I.I.C.

- 2

Totale

- 30

+ 30

COMPENSAZIONI POSTI SCUOLE CHE NON MODIFICANO L’ORGANICO DI SEDE

VARIAZIONE DELLA DISCIPLINA DI INSEGNAMENTO

SOFIA /

- 1 scienze naturali, chimica e fisica

Liceo Straniero

GORNA BANIA

+ 1 materie letterarie II grado

Liceo Straniero

VARIAZIONE DELLA SCUOLA

MOSCA

- 1 materie letterarie I grado

Sc. media "C. Vinci" l.r.

+ 1 materie letterarie I grado

Sc. superiore straniera "136"

SOPPRESSIONE INCARICHI DI PRESIDENZA E MANTENIMENTO POSTO DOCENTE

ATENE

-1 incarico di direzione

Scuola elementare statale italiana

+ 1 insegnante elementare

SCUOLE EUROPEE
(senza oneri per l’Amministrazione)

Compensazioni

Bruxelles III

+ 1 Italiano/Latino

Bruxelles I

- 1 Materie letterarie I grado

Bruxelles II

- 1 Direttore aggiunto

Posto congelato per restituzione ai ruoli per fine mandato del Prof. Fiora

Nel corso degli incontri i Rappresentanti sindacali hanno espresso insoddisfazione sulle proposte dell’Amministrazione e in particolare:

  • hanno espresso dissenso sul rilevante ampliamento dei lettorati e riduzione dei corsi;

  • hanno avanzato perplessità sulle decisioni di riduzione di posti da parte dell’Amministrazione rispetto alle proposte dei Consolati e delle Ambasciate;

  • hanno chiesto all’Amministrazione di perseguire le finalità di ampliamento del sub-contingente dei lettorati facendo ricorso ad un corrispondente aumento di 13 unità dell’attuale contingente (da 1253 a 1266).

A conclusione degli incontri i rappresentanti delle OO.SS. hanno presentato la dichiarazione unitaria che viene di seguito interamente trascritta:

Le OO.SS. mentre confermano le posizioni espresse nel corso della concertazione iniziata il 7 giugno c.a. riaffermano:

che in numerose circoscrizioni i Consoli non hanno rispettato le procedure relative all’informazione e all’esame delle proposte di revisione annuale del contingente previste dai contratti. Risulta infatti che, in molte sedi invece che procedere all’esame con appositi incontri, si è chiesto alle OO.SS. l’invio di osservazioni proposte, in qualche sede le dichiarazioni delle OO.SS. non sono state riportate nei verbali, in altre invece gli incontri programmati non sono stati tutti effettuati. Tra i numerosi casi segnalati si citano quelli di San Gallo, Asmara, Rosario ed altri dell’America Latina. Chiedono, pertanto, una puntuale verifica delle violazioni segnalate.

Tali violazioni rendono nulle tutte le procedure seguite dalle Rappresentanze Consolari.

In merito alle proposte di soppressione, sia nelle istituzioni scolastiche, che nei corsi di lingua italiana, le stesse risultano del tutto ingiustificate, e talune anche illegittime in quanto non tengono conto delle richieste pervenute dalle Rappresentanze diplomatiche e consolari, nonchè delle esigenze espresse dalle comunità italiane all’estero che saranno private di un essenziale servizio scolastico e delle norme legislative e contrattuali relative alla gestione delle istituzioni scolastiche e dei corsi.

In conclusione le OO.SS. denunciano l’atteggiamento del MAE che ancora una volta ha assunto sul contingente immotivate decisioni con interventi che manifestano la volontà di riduzione nel settore della diffusione della lingua italiana all’estero svolto dal personale statale e con il relativo incremento ingiustificato dei fondi a favore di Enti e Associazioni private.

E’ grave il caso verificatosi in America Latina, in cui la richiesta di un ente privato è stata presa in considerazione dall’Amministrazione e dalla stessa riportata a motivo e sostegno delle proposte di revisione avanzate; si fa rilevare che l’intervento di tale ente privato determina seri dubbi di legittimità sulle procedure eseguite e sulle proposte scelte.

Ritengono positiva la politica di arricchimento dei lettorati a condizione che la stessa scaturisca da un serio intervento organico e non comporti automaticamente una immotivata riduzione nelle scuole e nei corsi.

Le OO.SS. sostengono che anche con le attuali risorse finanziarie o, eventualmente, con ulteriori risorse da reperire, è possibile incrementare i lettorati senza conseguentemente ridurre il contingente delle scuole e dei corsi.

Roma, 21 giugno 2000

Rappresentanti Ministero Affari Esteri

Vice Direttore Generale – D.G.P.C.C. - Min. Plen. Giandomenico Magliano
Capo Ufficio – D.G.P.C.C. Uff. I - Cons. d’Amb. Faustino Troni
Capo Ufficio – D.G.P.C.C. Uff. IV - Cons. d’Amb. Antonino Provenzano
Capo Ufficio – D.G.I.E.P.M. Uff. II - Cons. di Leg. Giulio Marongiu

Rappresentanti Sindacali

CGIL/SCUOLA – Prof. Mario Simeone
CISL/SCUOLA – Dir. Did. Tarcisio Valeri
UIL/SCUOLA – Prof. Angelo Luongo
SNALS/SCUOLA – Prof.ssa Adele Natali

CONTINGENTE ESTERO ANNO SCOLASTICO 2000/2001

Pubblichiamo il verbale relativo al contingente estero per l'anno scolastico 2000/2001. In merito si interverrà con azioni specifiche

Ministero degli Affari Esteri - D.G.P.C. – Uff. IV

Roma, 21 giugno 2000

Verbale dell’informazione e concertazione relative alla predisposizione per l’anno scolastico 2000/2001 del contingente del personale della scuola da destinare all’estero

I giorni 7, 14, 15, 20 e 21 giugno 2000 (vd. verbali allegati) si sono svolti presso il Ministero degli Affari Esteri gli incontri della Commissione Paritetica costituitasi tra l’Amministrazione del M.A.E. e i rappresentanti delle OO.SS. finalizzati all’espletamento delle procedure previste dall’art.5 del CCNL 1998/2001.

L’Amministrazione, nel rilevare che il contingente non varierà come totale generale (n.1253), ha presentato nel corso dell’incontro del 7 giugno u.s il materiale informativo relativo alle proposte di contingente per l’a.s.2000/2001. (vd. verbale del

7.6.2000) con le variazioni che di seguito si riportano nelle tabelle: 1-A. 2-A, 3-A, 4-A.

Tab. 1-A

Variazione del contingente nel corso degli ultimi anni

a.s.1997/98

a.s.1998/99

a.s. 1999/2000

a.s.2000/01

Scuole di livello materno ed elementare

211

215

209

210

Scuole di livello secondario di I e II grado

278

283

283

283

Iniziative di assistenza scolastica di cui all’art.636 del D.L.vo 297/94

557

546

513

500

Lettorati

204

216

243

257

Posti ad esaurimento per I.I.C.

18

8

5

3

Totale

1268

1268

1253

1253

Tab. 2-A

SCUOLE SECONDARIE

istituzione nuovi posti + 7

Asmara sc. statale: n.1 Matematica e fisica - n.1 Scienze naturali

Korce (Albania) sc. straniera: n.1 Materie letterarie I°

Praga " " n.1 Matematica e fisica - n.1 Materie letterarie II°

Bucarest " " n.2 materie scientifiche (da definire)

soppressioni - 8

Santiago sc. Straniera n.1 Materie letterarie I° posto vacante

Buenos Aires (C. Colombo) sc. Leg.Ric. n.1 Matematica e fisica posto vacante

Istanbul sc. Statale n.1 Ed. Artistica ricollocamento Asmara

San Gallo (Rosenberg) sc. Leg.Ric. n.1 Matematica e fisica posto vacante

Buenos Aires (C. Colombo) sc. Leg.Ric. n.1 Scienze Matematiche posto vacante

New York sc. Leg.Ric. n.1 Materie letterarie I° ricollocamento Edimburgo

Bogotà sc. Leg.Ric. n.1 Italiano e latino posto vacante

Varsavia sc. Straniera n.1 Materie letterarie I° posto congelato

Compensazioni che non modificano l’organico di sede

Mosca - 1 Scuola + 1 Scuola straniera

SCUOLE EUROPEE

istituzione nuovi posti + 1

Bruxelles III sc. europea n.1 (Italiano/Latino)

soppressioni - 1

Bruxelles I sc. europea n.1 (Materie letterarie I gr.)

SCUOLE PRIMARIE

istituzione nuovi posti + 5

Francoforte sc. straniera n.1

Stoccarda sc. straniera n.2

Barcellona sc. statale n.1

Città del Messico sc. straniera n.1

soppressioni - 4

Colonia sc. straniera - 1 posto congelato (per mancanza utenza)

Olivos sc. Leg.Ric. - 1 (restituzione al 28 febbraio 2001)

Villa Adelina sc. Leg.Ric - 1 (restituzione al 28 febbraio 2001)

Washington sc. straniera - 1 (restituzione al 31 agosto 2000)

Atene sc. statale - 1 incarico dir (rich. Sede verticalizzazione)

Tab. 3-A

RIDUZIONE CORSI EX ART.636 D.L.VO 297/94 PER L’ISTITUZIONE DI NUOVI LETTORATI

Paese

Sede

Livello elementare

Livello medio

ARGENTINA

BUENOS AIRES

- 1 Ass. Amm.(posto rimasto vacante per mancata assunzione alla data del 15 maggio 2000 del personale nominato)

ARGENTINA

ROSARIO

- 1 Ass. Amm. (posto libero dal 28 febbraio 2001)

AUSTRALIA

MELBOURNE

- 1 Ass. Amm. (posto libero dal 28 febbraio 2001)

BELGIO

ANVERSA

- 1 insegnante

BELGIO

CHARLEROI

- 1 insegnante

GRAN BRETAGNA

LONDRA

- 1 insegnante

- 1 Presidenza

- 1 docente

GRAN BRETAGNA

MANCHESTER

- 1 insegnante

LUSSEMBURGO

ESCH SUR ALZETTE

- 1 docente *

SVIZZERA

BASILEA

- 1 docente

SAN GALLO

- 1 docente

VENEZUELA

CARACAS

- 1 Resp. Amm.

Totale generale: - 13 posti

* Il docente sarà ricollocato

Tab. 4-A

ISTITUZIONE LETTORATI DI RUOLO

  1. Il Cairo, Università Ain Shams (II posto)

  2. Mannheim

  3. Heidelberg

  4. Erevan

  5. Skopie (II posto)

  6. Mosca, Università Statale per le Relazioni Internazionali

  7. San Paolo (II posto)

  8. Mendoza

  9. Nanchino

  10. San Paolo in Assis (Brasile)

  11. Salonicco (II posto)

  12. Hull

  13. Girona

  14. Minia (Egitto)

  15. Magonza

  16. Canberra, Australian National University

  17. Faro, Università dell’Algarve

  18. Tubinga

SOPPRESSIONE LETTORATI DI RUOLO

  1. Toronto 1

  2. Toronto 2

  3. Nizhnij Novgorod

  4. San Francisco

SOPPRESSIONE POSTI EX LEGGE 604

  1. New Delhi, posto ex legge 604,resosi disponibile

  2. Salonicco, posto ex legge 604,resosi disponibile

In merito ai criteri seguiti per la revisione del contingente l’Amministrazione ha evidenziato che, anche per l’anno scolastico 2000/2001, si ritiene utile proseguire nella linea di conversione di risorse a favore di nuove aree, di istituzioni scolastiche (creazione di sezioni bilingui) ed accademiche straniere (apertura di lettorati) dalle quali è pervenuta una crescente domanda di lingua e cultura italiana che richiede un potenziamento del nostro intervento.

In particolare:

  • nel settore scuole statali (Asmara, Barcellona), si è proceduto ad una linea di consolidamento delle medesime assegnando unità di docenti aggiuntivi;

  • nel settore delle scuole straniere si è favorito lo sviluppo di progetti bilingui sia rafforzando quelli già avviati (Francoforte, Stoccarda, Città del Messico) sia sostenendo l’avvio di nuovi progetti (Bucarest, Korcia, Praga, Tirana); sono stati, altresì, soppressi n.3 posti assegnati rispettivamente a Colonia, Washington e Varsavia per il mancato avvio ovvero interruzione del progetto in corso;

  • nel settore delle scuole non statali (Buenos Aires, Olivos, Villa Adelina, New York, Bogotà, San Gallo, Santiago) si è proceduto ad una riduzione di personale di ruolo prevedendo un graduale incremento dei contributi finalizzati all’assunzione di docenti qualificati da parte degli Enti Gestori;

  • nel settore corsi è proseguita la razionalizzazione degli interventi già avviata negli ultimi anni con la chiusura di posti di insegnamento in presenza di corsi non curricolari e posti di personale amministrativo presso gli Uffici scolastici

    (- 13);

  • nel settore dei lettori è stato programmato l’ampliamento di cattedre presso le Università Straniere per attuare una politica di espansione in aree di rilevante interesse per la diffusione della lingua e cultura italiana.

Nel corso dell’incontro del 20 giugno 2000 sono state apportate le seguenti modifiche (vd. verbale allegato):

SCUOLE SECONDARIE

istituzione nuovi posti + 1

Tirana (Albania) Liceo stran."A.Vokshi" n.1 Matematica e fisica

Compensazioni che non modificano l’organico di sede

Sofia/Gorna Bania Liceo straniero - 1 Scienze naturali,

chimica e fisica + 1 Materie letterarie II grado

Nel corso dell’incontro del 21 giugno 2000 sono state apportate le seguenti modifiche (vd. verbale allegato):

non si sopprime il posto di Educazione Artistica presso la Scuola Media statale "I.M.I." di Istanbul e non si istituisce il nuovo posto di Materie letterarie presso l’Istituto Tecnico Industriale di Bucarest/Deva.

Il progetto finale predisposto dall’Amministrazione per il contingente del personale della scuola da destinare all’estero per l’anno scolastico 2000/2001 prevede pertanto quanto segue:

IL CONTINGENTE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA DA DESTINARE ALL’ESTERO PER L’A.S. 2000/2001 PREVEDE QUANTO SEGUE:

RIDUZIONE POSTI SCUOLE

Scuole elementari: - 4

COLONIA

Sc. int. "Geilenkirchen"

- 1 insegnante

Posto congelato per mancato avvio sperimentazione (mancanza di utenza)

B.AIRES – OLIVOS

"C.C.Italiano" l. r.

- 1 insegnante

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

B.AIRES - V.ADELINA

"A. Manzoni" l. r.

- 1 insegnante

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

WASHINGTON

Sc. stran. "M. Polo"

- 1 insegnante

Posto vacante dall’1.9.2000 per restituzione a domanda.

Scuole secondarie: - 7

BOGOTA’
Ist.sup."L.da Vinci" l.r.

- 1 docente italiano/latino

Riduzione compensata da contributi finalizzati

BUENOS AIRES
Sc. media "Colombo" l.r.

- 1 docente
scienze matematiche

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

BUENOS AIRES
Sc. sup. "C.Colombo" l.r.

- 1 docente
matematica e fisica

Posto vacante dall’1.3.2001 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato. (*)

NEW YORK
Sc. media "Marconi" l.r.

- 1 docente
materie letterarie I gr.

Accoglimento proposte consolari

SAN GALLO
Ist. sup. "sul Rosenberg"l.r.

- 1 docente matematica applicata

Posto vacante dall’1.9.2000 per fine settennio; compensazione con contributo finalizzato.

SANTIAGO
Sc. media straniera
"V. Montiglio"

- 1 docente
materie letterarie I gr.

Riduzione compensata da contributi finalizzati

VARSAVIA
Sc. media straniera

- 1 docente
materie letterarie I gr.

Posto congelato per mancato avvio sperimentazione bilingue

Totale riduzioni scuole: - 11

(*):
il posto funzionerà fino al 31 agosto 2001 anziché al 28 febbraio2001 per contenzioso in atto.

AMPLIAMENTO POSTI SCUOLE

Livello elementare

Scuole bilingui: + 4

CITTA’ DEL MESSICO

Sc. stran. "Rep. Italiana"

+ 1 insegnante

Sviluppo progetto bilingue/biculturale.

FRANCOFORTE

Sc. stran. "Mühlbergschule"

+ 1 insegnante

Rispetto accordo bilaterale.

STOCCARDA/WEILIMD.

Sc.stran. "Wolfbuschschule"

+ 2 insegnanti

Rispetto accordo bilaterale.

Scuole statali: + 1

BARCELLONA

Sc. stat. "M. Montessori"

+ 1 insegnante

Organizzazione didattica modulare.

Livello medio-superiore

Scuole bilingui: + 5

BUCAREST

Liceo stran. "Jon Neculce"

+ 1 docente
disc. scientifiche

Avvio progetto bilingue/bicult.

KORCIA (Albania)

Liceo stran. "Faik Konica"

+ 1 docente
materie letterarie I gr.

Avvio progetto bilingue.

PRAGA

Liceo stran. "Ustavni"

+ 1 docente
materie letterarie II gr.

+ 1 docente
matematica/fisica

Sviluppo progetto bilingue/biculturale.

TIRANA

Liceo stran. "A. Vokshi"

+ 1 docente
matematica/fisica

Sviluppo progetto bilingue/biculturale.

Scuole statali: + 2

ASMARA

Liceo Sc. stat. "Marconi"

+ 1 docente
matematica/fisica

+ 1 docente
scienze naturali

Ordinaria costituzione di cattedra.

Totale ampliamenti scuole: + 12

RIDUZIONE POSTI CORSI EX ART.636 D.L.VO 297/94

Anversa

(Belgio)

- 1 insegnante elementare

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Basilea (Svizzera)

- 1 insegnante scuola media (area linguistica tedesca)

Impossibilità utilizzo posti vacanti per graduatoria esaurita.

Buenos Aires

(Argentina)

- 1 assistente amministrativo

Posto vacante per mancata assunzione alla data del 15 maggio 2000 del personale nominato.

Caracas

(Venezuela)

- 1 respons. amministrativo

Posto libero dall’1 settembre 2000 per restituzione a domanda.

Charleroi

(Belgio)

- 1 insegnante elementare

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Esch sur Alzette

(Lussemburgo)

- 1 insegnante scuola media

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Londra

(Gran Bretagna)

- 1 insegnante elementare

- 1 insegnante scuola media

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Londra

(Gran Bretagna)

- 1 Preside scuola media

L’Amministrazione ritiene sufficiente la presenza di un solo Direttivo a livello medio per coordinare le iniziative scolastiche di cui all’atr.636 D.L.vo 297/94.

Manchester

(Gran Bretagna)

- 1 insegnante elementare

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

Melbourne

(Australia)

- 1 assistente amministrativo

Posto libero dall’1 marzo 2001 per restituzione a domanda.

Rosario

(Argentina)

- 1 assistente amministrativo

Posto libero dall’1 marzo 2001 per restituzione a domanda.

San Gallo

(Svizzera)

- 1 insegnante scuola media

Razionalizzazione, riduzione corsi non integrati.

TOTALE GENERALE CORSI : - 13 posti

Di cui 12 utilizzati per l’istituzione di nuovi lettorati e 1 per l’istituzione di un nuovo posto nelle scuole.

PROSPETTO RIEPILOGATIVO APERTURE/SOPPRESSIONI DI LETTORATI

Area

Sede

Aperture

Soppressioni

Americhe

Argentina

Mendoza

Brasile

San Paolo in Assis

Brasile

San Paolo

Canada

Toronto 1

Canada

Toronto 2

Stati Uniti

San Francisco

Asia, Oceania, Pacifico e Antartide

Armenia

Erevan

Australia

Canberra

Cina

Nanchino

Europa

Germania

Heidelberg 2

Germania

Magonza

Germania

Mannheim

Germania

Tubinga

Gran Bretagna

Hull

Grecia

Salonicco 2

Macedonia

Scopje 2

Portogallo

Faro

Russia

Mosca 2

Russia

Niznij Novogorod

11

Spagna

Girona

Mediterraneo e Medio Oriente

Egitto

Il Cairo 3

Egitto

Minia

Totali:

18 nuove aperture

4 soppressioni riutilizzate per l’apertura di nuovi lettorati

SOPPRESSIONI PERSONALE UTILIZZATO PRESSO ISTITUZIONI CULTURALI ITALIANE

India

New Delhi

- 1 addetto Istituti di cultura

Restituzione ai ruoli per fine mandato

Grecia

Salonicco

- 1 assistente amministrativo

Restituzione ai ruoli per fine mandato

Totale soppressioni: - 2 riutilizzate per l’apertura di nuovi lettorati

RIEPILOGO VARIAZIONI CONTINGENTE A.S.2000/2001

RIDUZIONI

AMPLIAMENTI

Scuole di livello materno ed elementare

- 4

+ 5

Scuole di livello secondario di I e II grado

- 7

+ 7

Iniziative di assistenza scolastica di cui all’art.636 del D.L.vo 297/94

- 13

Lettorati

- 4

+ 18

Posti ad esaurimento per I.I.C.

- 2

Totale

- 30

+ 30

COMPENSAZIONI POSTI SCUOLE CHE NON MODIFICANO L’ORGANICO DI SEDE

VARIAZIONE DELLA DISCIPLINA DI INSEGNAMENTO

SOFIA /

- 1 scienze naturali, chimica e fisica

Liceo Straniero

GORNA BANIA

+ 1 materie letterarie II grado

Liceo Straniero

VARIAZIONE DELLA SCUOLA

MOSCA

- 1 materie letterarie I grado

Sc. media "C. Vinci" l.r.

+ 1 materie letterarie I grado

Sc. superiore straniera "136"

SOPPRESSIONE INCARICHI DI PRESIDENZA E MANTENIMENTO POSTO DOCENTE

ATENE

-1 incarico di direzione

Scuola elementare statale italiana

+ 1 insegnante elementare

SCUOLE EUROPEE
(senza oneri per l’Amministrazione)

Compensazioni

Bruxelles III

+ 1 Italiano/Latino

Bruxelles I

- 1 Materie letterarie I grado

Bruxelles II

- 1 Direttore aggiunto

Posto congelato per restituzione ai ruoli per fine mandato del Prof. Fiora

Nel corso degli incontri i Rappresentanti sindacali hanno espresso insoddisfazione sulle proposte dell’Amministrazione e in particolare:

  • hanno espresso dissenso sul rilevante ampliamento dei lettorati e riduzione dei corsi;

  • hanno avanzato perplessità sulle decisioni di riduzione di posti da parte dell’Amministrazione rispetto alle proposte dei Consolati e delle Ambasciate;

  • hanno chiesto all’Amministrazione di perseguire le finalità di ampliamento del sub-contingente dei lettorati facendo ricorso ad un corrispondente aumento di 13 unità dell’attuale contingente (da 1253 a 1266).

A conclusione degli incontri i rappresentanti delle OO.SS. hanno presentato la dichiarazione unitaria che viene di seguito interamente trascritta:

Le OO.SS. mentre confermano le posizioni espresse nel corso della concertazione iniziata il 7 giugno c.a. riaffermano:

che in numerose circoscrizioni i Consoli non hanno rispettato le procedure relative all’informazione e all’esame delle proposte di revisione annuale del contingente previste dai contratti. Risulta infatti che, in molte sedi invece che procedere all’esame con appositi incontri, si è chiesto alle OO.SS. l’invio di osservazioni proposte, in qualche sede le dichiarazioni delle OO.SS. non sono state riportate nei verbali, in altre invece gli incontri programmati non sono stati tutti effettuati. Tra i numerosi casi segnalati si citano quelli di San Gallo, Asmara, Rosario ed altri dell’America Latina. Chiedono, pertanto, una puntuale verifica delle violazioni segnalate.

Tali violazioni rendono nulle tutte le procedure seguite dalle Rappresentanze Consolari.

In merito alle proposte di soppressione, sia nelle istituzioni scolastiche, che nei corsi di lingua italiana, le stesse risultano del tutto ingiustificate, e talune anche illegittime in quanto non tengono conto delle richieste pervenute dalle Rappresentanze diplomatiche e consolari, nonchè delle esigenze espresse dalle comunità italiane all’estero che saranno private di un essenziale servizio scolastico e delle norme legislative e contrattuali relative alla gestione delle istituzioni scolastiche e dei corsi.

In conclusione le OO.SS. denunciano l’atteggiamento del MAE che ancora una volta ha assunto sul contingente immotivate decisioni con interventi che manifestano la volontà di riduzione nel settore della diffusione della lingua italiana all’estero svolto dal personale statale e con il relativo incremento ingiustificato dei fondi a favore di Enti e Associazioni private.

E’ grave il caso verificatosi in America Latina, in cui la richiesta di un ente privato è stata presa in considerazione dall’Amministrazione e dalla stessa riportata a motivo e sostegno delle proposte di revisione avanzate; si fa rilevare che l’intervento di tale ente privato determina seri dubbi di legittimità sulle procedure eseguite e sulle proposte scelte.

Ritengono positiva la politica di arricchimento dei lettorati a condizione che la stessa scaturisca da un serio intervento organico e non comporti automaticamente una immotivata riduzione nelle scuole e nei corsi.

Le OO.SS. sostengono che anche con le attuali risorse finanziarie o, eventualmente, con ulteriori risorse da reperire, è possibile incrementare i lettorati senza conseguentemente ridurre il contingente delle scuole e dei corsi.

Roma, 21 giugno 2000

Rappresentanti Ministero Affari Esteri

Vice Direttore Generale – D.G.P.C.C. - Min. Plen. Giandomenico Magliano
Capo Ufficio – D.G.P.C.C. Uff. I - Cons. d’Amb. Faustino Troni
Capo Ufficio – D.G.P.C.C. Uff. IV - Cons. d’Amb. Antonino Provenzano
Capo Ufficio – D.G.I.E.P.M. Uff. II - Cons. di Leg. Giulio Marongiu

Rappresentanti Sindacali

CGIL/SCUOLA – Prof. Mario Simeone
CISL/SCUOLA – Dir. Did. Tarcisio Valeri
UIL/SCUOLA – Prof. Angelo Luongo
SNALS/SCUOLA – Prof.ssa Adele Natali