Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Contrattazione integrativa di scuola: linee guida per l’anno scolastico 2014/2015

Contrattazione integrativa di scuola: linee guida per l’anno scolastico 2014/2015

La contrattazione nel luogo di lavoro, una risorsa ed una opportunità per la scuola dell’autonomia. Scheda di approfondimento.

01/09/2014
Decrease text sizeIncrease  text size

In concomitanza con l’inizio del nuovo anno scolastico 2014/2015 pubblichiamo le nostre “Linee guida sulla contrattazione integrativa annuale di scuola”, comprensive di una scheda di lettura con la “Mappa dei poteri e delle competenze”. Si tratta di indicazioni utili che mettiamo a disposizione delle scuole, dei dirigenti scolastici e delle RSU; indicazioni che tengono conto delle condizioni in cui si avvia questo anno scolastico, in particolare sul versante delle risorse del Mof decurtate per il secondo anno e ridotte a meno del 50% a causa dell’accordo all’Aran sul recupero della validità del 2012 ai fini dei passaggi di gradone.

È importante che in tutte le scuole, a partire dalle riunioni degli Organi collegiali di inizio anno, si discuta delle condizioni generali in cui la scuola si trova ad operare ed organizzare il piano delle attività sia dei docenti che degli ATA (in particolare sul versante degli organici e delle risorse), si sia consapevoli delle difficoltà e, soprattutto, si solleciti il Ministro ed il Governo a modificare le politiche di questi anni sulla scuola, a maggior ragione se “la scuola” dovesse effettivamente diventare (come ripetutamente annunciato) uno dei terreni di impegno del Governo nei prossimi anni.