Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Scuola » Corsi ad indirizzo musicale, licei musicali e licei coreutici: è possibile effettuare le prove attitudinali in presenza

Corsi ad indirizzo musicale, licei musicali e licei coreutici: è possibile effettuare le prove attitudinali in presenza

Nel rispetto del DPCM del 14 gennaio 2021 e delle ordinanze regionali relative alla situazione epidemiologica in corso.

29/01/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

Il Ministero dell’Istruzione con la nota 1839 del 28 gennaio 2021 fornisce alcune indicazioni per l’organizzazione delle prove attitudinali delle scuole secondarie di primo grado con corsi a indirizzo musicale e dei licei musicali e coreutici.

Come è noto per accedere a questi percorsi è necessario effettuare una prova attitudinale che si svolge, di norma, nei 15 giorni seguenti il termine delle iscrizioni. La nota invita le scuole a:

  • predisporre le prove
  • svolgerle nei tempi previsti
  • rispettare le procedure e i presidi di sicurezza.

Ricordiamo che la scadenza dei 15 giorni non è perentoria essendo possibile effettuare la prova anche alcuni giorni dopo e comunque in tempo utile per permettere di attuare le operazioni successive.

La nota ricorda che, nel rispetto del DPCM del 14 gennaio 2021 e delle ordinanze regionali relative alla situazione epidemiologica in corso, sarà possibile effettuare le prove in presenza, considerandole di fatto attività indifferibili.

Ricordiamo che occorre porre particolare attenzione alle prove relative agli strumenti a fiato, al canto e all’utilizzo promiscuo degli strumenti (ad es. pianoforte, tastiere, ecc.).