Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Scuola » Docenti » Primo Ciclo » Il parere del CSPI sulla sperimentazione di corsi Montessori per la scuola secondaria di I grado

Il parere del CSPI sulla sperimentazione di corsi Montessori per la scuola secondaria di I grado

Apprezzata l’autorizzazione di un metodo già ampiamente collaudato e apprezzato a livello internazionale.

22/07/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

Il 21 luglio 2021, il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI), riunito in seduta plenaria con modalità a distanza, ha espresso il previsto parere sullo schema di "decreto del Ministro dell’Istruzione concernente autorizzazione del progetto di sperimentazione nazionale di un corso di scuola secondaria di primo grado ispirato al metodo Montessori".

Il CSPI ha valutato l’autorizzazione del suddetto progetto di sperimentazione che è stato proposto a partire da una prima sperimentazione autorizzata nel 2016 per una rete di quattro istituti comprensivi statali e una scuola paritaria, presente solo nella regione Lombardia. Pertanto, soprattutto in relazione agli interessanti spunti per una riflessione sugli approcci pedagogici e metodologico-didattici della scuola secondaria di primo grado, il CSPI auspica che queste esperienze possano ampliarsi anche nelle Regioni non attualmente interessate, nella prospettiva di un passaggio ad ordinamento, come già previsto per la scuola primaria. Il parere, pertanto, invita il Ministero a sostenere adeguatamente la sperimentazione con quote aggiuntive di organico e con le risorse necessarie alla specifica formazione dei docenti.

Il parere è stato espresso all’unanimità.